Calcio Italiano La Roma risponde alla Juve, vince all’Olimpico con la Fiorentina: Destro il...

La Roma risponde alla Juve, vince all’Olimpico con la Fiorentina: Destro il match winner

La Roma di Garcia risponde alla Juventus e vince di misura 2-1 il big match della 15^ giornata di Serie A contro la Fiorentina. Prestazione gagliarda dei giallorossi che prendono i tre punti grazie alla rete di Destro al ritorno al goal dopo il lungo infortunio. Prima i capitolini erano passati in vantaggio con Maicon, ma si erano visti raggiungere poco prima dell’intervallo da Vargas. Nella ripresa, l’equilibrio viene spezzato dall’azione di Gervinho, il miglior in campo, che serve a Destro il pallone della vittoria. Nel finale De Sanctis decisivo su Pasqual e Rossi.  L’allenatore giallorosso Rudi Garcia recupera Totti che siederà in panchina, così come l’ex di turno  Pizarro. In attacco fiducia a Ljajic con Gervihno e Florenzi.  Il tecnico viola Vincenzo Montella conferma Vargas al fianco di Rossi e Cuadrado. Si parte subito forte: al 2′ lancio lungo di De Rossi che scavalca la difesa e giunge in area, dove Neto in uscita anticipa Ljajic. La risposta della Fiorentina è immediata: cross di Tomovic per Vargas, che tira al volo con il sinistro trovando la pronta parata di De Sanctis. La partita è accesa e si sblocca al 6′: Maicon, servito da Florenzi, mantiene la freddezza sotto porta e infila Neto, rete però propiziata dalla splendida giocata di Gervinho che salta Tomovic, va sul fondo e scarica nell’area piccola per Florenzi, bravo poi a toccare per il terzino brasiliano.  Al 20′ squillo di Rossi:  il calciatore viola a tu per tu con De Sanctis calcia, ma ci mette il piede un difensore giallorosso, deviando in angolo. Poco dopo ci prova anche Vargas, tentativo da fuori area con il sinistro, senza però inquadrare la porta. Al 26′ occasione per la Roma, filtrante di Ljajic per Gervinho che, a tu per tu con Neto, scivola sul pallone sciupando una ghiotta chance. La Fiorentina, però, non molla e al 29′ trova il pari,  Tomovic salta un avversario e scarica in area per l’accorrente Vargas che insacca con il sinistro. La Fiorentina insiste, scambio Cuadrado-Rossi, con Pepito che serve il colombiano in area di rigore,  destro di prima intenzione, ma palla sopra la traversa. Poco prima del riposo occasione per la Roma, cross di Pjanic per Benatia, che incorna di testa mandando il pallone di poco sopra la traversa. Al 67′ arriva la rete del nuovo vantaggio giallorosso, su corner, Gervinho scarica palla da fondo campo per Destro che insacca dall’area piccola. La Fiorentina non molla e poco dopo sfiora il 2-2: splendida punizione di Pasqual, ma altrettanto straordinaria la parata di De Sanctis che toglie il pallone dall’incrocio dei pali e salva la porta dei giallorossi. Attacca la Roma: colpo di testa di Benatia, su corner calciato da Pjanic: il pallone termina fuori a fil di palo. La Fiorentina attacca alla ricerca del pareggio, senza però riuscire a rendersi pericolosa. Pjanic, già ammonito, stende Pizarro: per lui secondo cartellino giallo ed espulsione. Negli ultimi minuti assalto viola, ma De Sanctis si supera su Rossi e la Roma torna alla vittoria dopo 4 pareggi consecutivi e non molla la scia della Juventus.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE A

Booking.com