Calcio Italiano Serie B La Serie B apre con la vittoria del Perugia: Ko al Bologna

La Serie B apre con la vittoria del Perugia: Ko al Bologna

718

PerugiaLa Serie B apre con la vittoria del Perugia: Ko al Bologna.Non poteva cominciare meglio l’esordio del Perugia nel campiobato cadetto, battendo una delle favorite per la promozione, il Bologna. Verre e Falcinelli le firme della vittoria. Nel finale accorcia Cacia ed il Bologna termina in nove uomini.

La Serie B apre con la vittoria del Perugia: Ko al Bologna. Festa Perugia nell’Open Day della 1^ giornata di Serie B. I neopromossi umbri vincono l’anticipo battendo per 2-1 il Bologna. Le reti sono state messe a segno nella ripresa da Verre al 64′ e da Falcinelli al 84′. Per i felsinei a segno Cacia su rigore al 89′. Buona prestazione degli umbri che festeggiano il ritorno nella serie cadetta battendo una delle favorite della vigilia per la promozione. Per i rossoblù partita conclusa in nove per le espulsioni di Garics e Zuculini.

Un primo tempo senza grosse emozione, due occasioni per parte ma il risultato rimane inchiodato sullo 0-0, umbri volitivi e felsinei costretti alla difensiva. Il primo tempo si conclude senza particolari sussulti.

Nella ripresa il Bologna parte più convinto e al 53′ Cacia segna, ma in fuorigioco.  Al 59′  sinistro da posizione defilata di Laribi, Provedel devia in corner. Il Perugia si difende con ordine e al 64′ passa in vantaggio: Verre controlla la sfera al limite dell’area di rigore, conclusione di destro “sporcata” da Morleo che mette fuori causa Coppola. Al 72′ contatto tra Garics e Parigini, rosso per l’esterno emiliano. Bologna in dieci. Garics era stato già ammonito per fallo su Parigini, l’ex Napoli ha successivamente applaudito l’arbitro che ha optato per il secondo giallo. Il Perugia continua ad attaccare nonostante il vantaggio e la superiorità numerica. Al 80′ Falcinelli sfiora il raddoppio: girata dell’attaccante umbro, la palla termina però oltre la traversa. Quattro minuti dopo arriva il goal del 2-0: giocata di Parigini, traversone in area per Falcinelli che riesce a deviare la sfera tra tre difensori. Partita chiusa e messa in freezer, non per il Bologna che subito conquista un calcio di rigore per atterramento di  Goldaniga a Cacia, ammonizione per il difensore. Dal dischetto l’attaccante felsineo batte Provedel. Finale incadescente con l’espulsione di Zuculini, ma il risultato non cambia.

La Serie B apre con la vittoria del Perugia. PERUGIA-BOLOGNA 2-1

MARCATORI: 64′ Verre – 84′ Fossati – 89′ Cacia (rigore).

PERUGIA (3-5-2): Provedel – Goldaniga – Giacomazzi – Comotto – Del Prete – Fazzi (dal 85′ Fossati) – Taddei – Verre – Crescenzi (dal 82′ Fabinho) – Rabusic (dal 61′ Parigini) – Falcinelli. In panchina:  Koprivec – Rossi – Flores – Lo Porto – Filipe.  Allenatore: Andrea Camplone.

BOLOGNA (4-3-3): Coppola – Garics – Maietta – Paez – Morleo – Casarini – Matuzalem – Buchel (dal 79′ Pasi) – Troianiello (dal 71′ Giannone) – Cacia – Laribi (dal 81′ Zuculini). In panchina: Stojanovic – Ferrari – Ceccarelli – Abero – Oikonomou –  Bentancourt.  Allenatore:  Diego Lopez.

ARBITRO: Gavillucci di Latina.  AMMONITI: Rabusic – Falcinelli – Matuzalem.  ESPULSI: 72′ Garics – 90′ Zuculini.

Booking.com