Calcio Italiano Serie A La Lazio fa il carico per il derby col Palermo. Inzaghi: «C’era...

La Lazio fa il carico per il derby col Palermo. Inzaghi: «C’era timore»

282

Simone InzaghiAl termine del match contro il Palermo, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa: “Abbiamo fatto un’ottima gara. C’era un po’ di timore perchè la squadra poteva snobbare l’impegno di oggi, pensando la derby. I ragazzi hanno lavorato bene cercando la vittoria, c’erano tante componenti che potevano darci fastidio. Il Palermo non ha meritato di perdere tante partite, perciò sapevamo che avremmo trovato un avversario agguerrito. Ci aspettavamo i rosanero schierati con il 4-3-3, hanno cambiato il modulo all’ultimo e abbiamo fatto qualche modifica ad hoc. La squadra ha interpretato la partita nel migliore dei modi. Peccato per non aver trovato il secondo gol, altrimenti non avremmo sofferto negli ultimi minuti. Sarebbe stato un peccato prendere il gol del pari in extremis. Questa per noi è una vittoria importantissima e da domani penseremo al derby“.

Lulic era ammonito e l’unico rischio poteva essere la seconda ammonizione nei suoi confronti. Ho deciso di togliere anche Felipe, che è stato determinante nell’azione del gol. Lombardi si impegna e in allenamento si mette sempre in mostra. Sta crescendo e ha momenti importanti. Sono molto contento perché tutti stanno dando il massimo. Lukaku era in panchina e non avevo mai messo in campo un calciatore dopo 5 giorni di allenamento. Lui mi ha dimostrato in poco tempo di stare benissimo, avevo già pensato che sarebbe potuto entrare. Ha fatto bene come tutti. Mi dispiace non aver fatto entrare altri calciatori che erano pronti a subentrare in campo“.

Il derby sarà una partita a parte. La prepareremo al meglio, come le precedenti 14 giornate. Ogni calciatore la vivrà in un modo diverso. Dovremo essere bravi ad interpretarla e a concedere poco colpendo con le nostre armi la Roma“.

www.sslazio.it

Booking.com