Calcio Italiano Lega Pro Unica Lega Pro Girone C, fuga Casertana, delude Benevento, ko Messina: Risultati e...

Lega Pro Girone C, fuga Casertana, delude Benevento, ko Messina: Risultati e classifica

Lega Pro Girone CLega Pro Girone C, fuga Casertana, delude Benevento, ko Messina: Risultati e classifica.Non sono mancate emozioni e sorprese in questa 12^ giornata di Lega Pro Girone C. Vincono Casertana, Cosenza e Catanzaro, delude il Benevento con il pari a Ischia e ko del Messina.

Lega Pro Girone C, fuga Casertana, delude Benevento, ko Messina: Risultati e classifica. La Casertana non si ferma più e davanti al proprio pubblico cala il tris contro la Lupa Castelli Romani e si conferma sempre più capolista del Girone C Lega Pro. Quarta vittoria consecutiva per i falchetti campani  che nonostante un lieve appannamento con la rete del momentaneao pareggio di Siclari, hanno dimostrato il loro reale valore, dominando la partita dal primo all’ultimo minuto. A questo punto la Casertana si candid seriamente alla vittoria del campionato, dato che non possono essere più ritenuti una piacevole sorpresa ma una vera e propria realtà.

Lega Pro Girone C, fuga Casertana, delude Benevento, ko Messina. Ancora una delusione per il Benevento, che non riesce ad approfittare della giornata storta dell’Ischia Isolaverde. La gara del “Mazzella” termina 0-0, con i giallorossi sanniti padroni del campo però incapaci di sfruttare le tante occasioni: clamorose le palle gol per Mazzarani che ha colpito la traversa e per Cruciani con un tito dalla distanza  sfiora l’incrocio dei pali. L’Ischia non è stata capace di macinare gioco e, soprattutto nella ripresa, non riesce a fare fronte alla superiorità tecnica del centrocampo del Benevento. I giallorossi di Gaetano Auteri buttano al vento due punti preziosi in chiave promozione; un punto d’oro per l’Ischia che, però, già da domani potrebbe ritrovarsi in piena zona play-out.

Il Catanzaro conquista il terzo successo consecutivo vincendo di misura contro il Messina. Non è stata una bella partita, le “Aquile” giallorosse hanno mostrato una maggiore determinazione nel portare a casa i tre punti contro un Messina in cui hanno inciso negativamente le tante assenze. Primo tempo non certo ricco di emozioni, il Messina ci prova intorno all mezz’ora con due occasioni, la prima Parisi da fuori area impegna il portiere Grandi e la seconda con Barraco e  Grandi si ripete. Il Catanzaro subito dopo e regisce e si porta dalle parti di Berardi, l’occasione migliore ce l’ha sui piedi Squillace che salta Barilaro, si accentra e prova la conclusione ma il portiere siciliano respinge. Nel secondo tempo il Catanzaro preme sull’acceleratore a caccia del vantaggio, e al 57’ Moi, in rovesciata, mette alle spalle di Berardi e porta in vantaggio il Catanzaro. Il Messina sembra quasi non regire, e gioca oltretutto contro il vento, non è stato mai pericoloso. Il Catanzaro vince e continua la striscia positiva e con questi tre punti compie un balzo in classifica importante, iniziando a respirare aria di metà classifica.

RISULTATI LEGA PRO GIRONE C, 12^ GIORNATA, SABATO 21 NOVEMBRE 2015
Ischia Isolaverde-Benevento: 0-0.

Juve Stabia-Fidelis Andria 1-1.

Cosenza-Monopoli: 2-1.

Casertana-Lupa Castelli Romani: 3-1.

Catania-Foggia: 0-0.

Catanzaro-Messina: 1-0.

LEGA PRO GIRONE C, 12^ GIORNATA, DOMENICA 22 NOVEMBRE 2015

Martina Franca-Akragas: Ore 14:00.

Matera-Lecce: Ore 15:00.

Melfi-Paganese: Ore 17:30.

CLASSIFICA: Casertana Punti 27, Cosenza 20 – Messina 20 – Foggia 19 – Benevento 19 – Fidelis Andria 18 – Lecce 18 – Akragas 15 – Monopoli 14 – Juve Stabia 14 – Catanzaro 14 – Paganese 13 – Matera 11 – Ischia Isolaverde 10 – Catania 9 – Melfi 9 – Lupa Castelli Romani 6 – Martina Franca 5.

Booking.com