Calcio Italiano Lega Pro Unica Lega Pro, il Novara vince la Supercoppa: Play-Off al fotofinish, Reggina-Messina per...

Lega Pro, il Novara vince la Supercoppa: Play-Off al fotofinish, Reggina-Messina per i play-out

Supercoppa Lega ProLega Pro, il Novara vince la Supercoppa: Play-Off al fotofinish, Reggina-Messina per i play-out. Il Novara ha conquistato la Supercoppa di Lega Pro 2015. Due pareggi nelle semifinali di play-off tra Reggiana-Bassano, 0-0 e Como-Matera, 1-1. Domani, martedì 26 maggio al Granillo Reggina-Messina per i play-out.

Lega Pro, il Novara vince la Supercoppa: Play-Off al fotofinish, Reggina-Messina per i play-out. Ai piemontesi è bastato un pareggio nell’ultima sfida del girone finale, giocata allo stadio Gaetano Bonolis di Teramo per aggiudicarsi la Supercoppa di Lega Pro. In svantaggio di una rete dal 37′ del primo tempo per la rete di  Lapadula, gli azzurri acciuffano il pari a due minuti dalla fine con Buzzegoli. Un punto prezioso, che consente al Novara di salire a 4 punti e vincere il trofeo. Seconda la Salernitana a 3 punti , terzo il Teramo a 1.

E’ terminata 0-0 la semifinale di andata del campionato di calcio di Lega Pro fra Reggiana e Bassano. Si e’ chiuso invece sull’1-1 il match tra Como e Matera. Ospiti in vantaggio al 5′ della ripresa con Carretta. Immediato il pareggio dei lariani dopo un solo giro d’orologio con il solito Ganz. Il ritorno è previsto domenica prossima, 31 maggio, a Matera alle ore 16:00  e a Bassano alle ore 18:00.

La Reggiana ha pareggiato per 0-0 la gara di andata della semifinale play-off, contro il Bassano. Il tecnico dei granata, Alberto Colombo, come evidenziato da tuttoreggiana.com ha così commentato il primo round: “Gran bella squadra il Bassano va riconosciuto il loro valore ma va anche risaltata la nostra prova tutto cuore. Forse siamo sembrati inferiori al Bassano, ma abbiamo dato tutto quello che avevamo. La qualificazione è ancora aperta, sfruttando meglio qualche spazio in più al “Mercante” potremmo metterli in difficoltà. I miei ragazzi devono essere orgogliosi di giocare in una piazza come Reggio, oggi il pubblico è stato fantastico: davanti a noi restano almeno altri 90 minuti, faremo di tutto per passare il turno»”.

Se è vero che il match  contro il Matera ha offerto interessanti spunti, è anche vero che il punteggio finale, 1-1 non ha modificato di molto le chances di qualificazione dei lucani e del Como, rimandando ogni discorso al match di ritorno. Così in casa lariana, oltre a commentare le cose di campo, nel postpartita uno degli argomenti più gettonati è il grande pubblico visto ieri al Sinigaglia. Oltre 5.000 spettatori e un entusiasmo che non si vedeva da anni.

E’ atteso il grande pubblico domani, martedì 26 maggio, alle ore 17:00 al Granillo di Reggio Calabria, per la gara di andata della finale play-out, tra Reggina-Messina. Il derby dello stretto deciderà infatti le sorti delle due squadre: una resterà in Lega Pro e l’altra dovrà scendere in Serie D. Sono previsti più di 10mila spettatori, con una rappresentanza di circa 1000 supporters dalla Sicilia.

Booking.com