Calcio Italiano Lega Pro Unica Lega Pro Unica, ripescaggi fino al 2 settembre, ufficiale Vicenza in B

Lega Pro Unica, ripescaggi fino al 2 settembre, ufficiale Vicenza in B

Lega Pro UnicaLega Pro Unica, ripescaggi fino al 2 settembre, ufficiale Vicenza in B. Oggi la Federcalcio si è pronunciata sulla squadra riammessa in Serie B, con un format a 22 squadre ed ha riaperto il termine delle domande per il ripescaggio in Lega Pro Unica fino al 2 settembre. Il Vicenza è ufficialmente in Serie B, grande delusione del Pisa.

Lega Pro Unica, ripescaggi fino al 2 settembre, ufficiale Vicenza in B. E’ stato deciso chi tra Vicenza e Pisa giocherà in Serie B nella stagione 2014-15. Gli organi federali hanno scelto i veneti. Grande euforia a Vicenza e delusione a Pisa.  La Federcalcio si è basata per il ripescaggio su una graduatoria costituita per un valore del 50% sulla classifica del campionato 2013-14; per un  valore del 25% sulla tradizione sportiva della città e per il restante 25% sul numero medio degli spettatori a partire dalla stagione 2008-2009 fino alla stagione 2012-2013.

Il Pisa, che gli addetti ai lavori davano un cospiquo vantaggio alla vigilia, non avrebbe presentato tutta la documentazione richiesta.

Ieri il Collegio di Garanzia del Coni, in funzione di Alta Corte, presieduto dall’ex ministro Franco Frattini, aveva rigettato il ricorso del Novara Calcio e dichiarato inammissibile quello del Matera, confermando quindi la legittimità delle scelte fatte dalla FIGC per il reintegro della ventiduesima squadra del campionato di Serie B. Era stata anche respinta la richiesta di sospensione dei campionati.

Lega Pro Unica, ripescaggi fino al 2 settembre. Altra decisione della Federcalcio è che sono stati riaperti fino al 2 settembre i termini delle domande di ripescaggio in Lega Pro Unica, dopo il passaggio del Vicenza in Serie B. Lo ha deciso la Figc fissando il termine delle domande di ripescaggio in Lega Pro Unica  alle ore 19:00 di martedì, 2 settembre 2014.
Si applicheranno i criteri e le procedure previsti dal Comunicato Ufficiale 171/A del 27 maggio scorso,  informa una nota della Federazione,  dando priorità alle società che hanno disputato il Campionato Interregionale nella stagione 2013-2014. Soltanto qualora permanesse il vuoto di organico, saranno valutate le domande delle società retrocesse dalla Lega Pro nella stagione 2013-2014.

Booking.com