Calcio Estero Liga: Barcellona in crisi, il Real Madrid adesso è a -4

Liga: Barcellona in crisi, il Real Madrid adesso è a -4

433

AgueroLa crisi del Barcellona è aperta. E il Real fa festa. Perchè la capolista è stata rimontata e battuta 4-3 dall’Atletico Madrid, affondata da Forlan e Aguero. E i campioni in carica adesso sono lì, a -4 dalla capolista. Ormai senza successi da tre partite nella Liga (un pari e due sconfitte), una striscia cui si può aggiungere il sofferto 1-1 di Lione in Champions. Raul e compagni invece sono reduci dalla decima vittoria di fila. E sono tornati a sognare. Henry e Messi hanno provato in mezzora a scacciare le paure del Barca, ma non c’è stato niente da fare. Anzi, se possibile adesso la situazione è anche peggiore, perchè i blaugrana non sono riusciti a conservare il doppio vantaggio prima, il 3-2 ancora di Henry poi e infine nemmeno il 3-3, colpiti dagli incontenibili Forlan e Aguero, entrambi autori di una doppietta. Barcellona affondato, anche psicologicamente. Con Guardiola decisamente preoccupato. Per la gioia del Real Madrid, con i giocatori della Casa blanca per una sera davanti alla tv a tifare per i cugini biancorossi. È caduto in casa invece il Valencia, battuto 2-1 dal Valladolid, mentre il Deportivo La Coruna si è imposto sul campo del Numancia. Successi anche per Recreativo Huelva (a Malaga), Almeria (sul Getafe) e Maiorca (a Gijon con lo Sporting), pareggio invece tra Racing e Osasuna.


Fonte: Tutto Sport

Booking.com