Calcio Italiano Lippi non replica a Mourinho…

Lippi non replica a Mourinho…

372

Il commissario tecnico azzurro Marcello Lippi non risponde alle ultime esternazioni dell’allenatore dell’Inter e affronta le situazioni di Amauri e Thiago Motta

 

LippiIl ct dell’Italia, Marcello Lippi, ospite ieri sera del concerto organizzato nella sua Viareggio in ricordo delle vittime del disastro ferroviario del 29 giugno scorso, non ha voluto replicare ulteriormente al tecnico dell’Inter, Josè Mourinho, con cui nelle ultime ore si è instaurato un duro confronto a distanza, dopo che l’ex allenatore della Juve aveva additato la sua ex squadra come vincitrice del prossimo scudetto. “Riguardo alla polemica con Mourinho non parlo perchè è passata la mezzanotte. Ma soprattutto perchè non ne parlerò più, nè domani, nè dopodomani. Non dico neanche una parola”, ha chiosato il selezionatore campione del mondo, che si fa un po’ più loquace quando si parla di papabili azzurri. Dal “no” a Totti di fronte all’ipotesi di un’azione diplomatica per far tornare il capitano della Roma in Nazionale, alla chiusura verso Thiago Motta, che si era candidato a vestire la maglia azzurra: “È bellissimo lo spirito di questi giocatori con il doppio passaporto che avvertono questo richiamo verso la maglia azzurra, ma non vogliamo fare una Nazionale con tantissimi elementi con queste caratteristiche”. Per il ct è diverso il discorso che riguarda Amauri: “È una cosa che ormai va avanti da un anno. Se ne parla, ma per adesso tutto è fermo”. Più in generale l’Italia “sta cercando di tornare ai suoi livelli. La partita di mercoledì scorso è stata molto positiva, continuiamo con il nostro lavoro”.


Fonte: CalcioMercato.it

Booking.com