Euro 2016: L’Italia soffre ma vince nel segno di Zaza. Chiude Bonucci

1724

Norvegia-Italia Euro 2016Euro 2016: L’Italia soffre ma vince nel segno di Zaza. Chiude Bonucci. Con le partite di questa sera, martedì 9 settembre, termina la prima giornata delle qualificazioni a Euro 2016. L’Italia di Antonio Conte, soffre ma vince e convince: apre Zaza e chiude Bonucci.

Euro 2016: L’Italia soffre ma vince nel segno di Zaza. Chiude Bonucci. L’Italia di Conte inizia con il piede giusto e vince la prima delle qualificazioni ad Euro 2016 contro la Norvegia confermando i progressi dopo il successo convincente in amichevole a Bari contro l’Olanda. Ad Oslo, allo stadio Ullevaal, gli azzurri vincono 2-0, dopo 77 anni dall’ultimo successo, grazie alle reti messe a segno da Zaza, prima rete in azzurro, e Bonucci. Bene l’Italia nei primi 20 minuti, mentre nella parte centrale della frazione la Norvegia si è fatta vedere in avanti con gli spunti di King. Nel finale di prima frazione si vede Giaccherini, vicino al goal in due circostanze.

Euro 2016. Nella ripresa gli scandinavi partono forte e mettono in difficoltà gli azzurri senza però capitalizzare le volate offensive. L’Italia di Conte sa soffrire e colpisce al momento giusto con Bonucci che mette in rete su assist del neo subentrato Pasqual. Miglior in campo Zaza, giocatore simbolo di queste prime due partite dell’Italia di Conte. Bene anche De Sciglio e Bonucci.

Tra i pali torna Buffon, mentre confemata la coppia  Zaza-Immobile in attacco, così come il trio difensivo Ranocchia, Bonucci e Astori, in attesa del recupero di Chiellini e Barzagli. Sulle due fasce di centrocampo Darmian e De Sciglio, Giaccherini interno insieme a De Rossi.

Tra i padroni di casa il C.T. Hogmo si affida ad un 4-5-1. Sulle fasce Nielsen da una parte Daehli dall’altra. In avanti Joshua King unica punta, Johansen e Jessen a centrocampo. Gioca Flo e non Hogli come terzino sinistro.

Euro 2016: NORVEGIA-ITALIA 0-2. MARCATORI: 14′ Zaza – 60′ Bonucci.

NORVEGIA (4-5-1): Nyland – Flo – Forren – Nordtveit – Elabdellaoui – King – Johansen – Jenssen (dal 70′ Tettey) – Skjelbred (dal 75’Pedersen – Daehli – Nielsen (dal 50′ Elyounoussi). In panchina: Jarstein – Hansen – Linnes – Kamara – Semb Berge –  Konradsen – Samuelsen – Hagen. C.T.:  Per-Mathias Hoegmo.

ITALIA (3-5-2): Buffon – Ranocchia – Bonucci – Astori – Darmian (dal 60′ Pasqual) – Florenzi (dal 85′ Poli) – De Rossi – Giaccherini – De Sciglio – Zaza (dal 83′ Destro) – Immobile. In panchina: Sirigu – Ogbonna – Maggio – Candreva – Verratti – Parolo – El Shaarawy – Giovinco – Perin. C.T.: Antonio Conte.

ARBITRO: Mazic (Serbia).  AMMONITI: Florenzi – Astori – Nordvelt – Forren.

Euro 2016: Risultati delle partite di martedì 9 settembre 2014.

Gruppo – A – 

Kazakistan-Lettonia: 0-0.

Repubblica Ceca-Olanda: 2-1.

Islanda-Turchia: 3-0.

Gruppo – B – 

Andorra-Galles: 1-2.

Bosnia Erzegovina-Cipro: 1-2.

Gruppo – H – 

Azerbaigian-Bulgaria: 1-2.

Norvegia-Italia: 0-2.

Croazia-Malta: 2-0.

Booking.com