Calcio Estero Premier League De Gea salva Mourinho, il Liverpool non sfonda

De Gea salva Mourinho, il Liverpool non sfonda

Il Manchester United riesce a strappare un pareggio per 0-0 ad Anfield, ponendo fine alla striscia vincente del Liverpool in Premier League.

Philippe Coutinho, LiverpoolNel monday-night ci sono state poche occasioni nitide nell’arco della prima frazione, con la formazione di Mourinho che ha messo in mostra un’eccellente fase difensiva, non a caso la miglior retroguardia del Regno Unito. Il Liverpool è andato a sbattere contro un muro, nonostante l’entusiasmo derivante dalle quattro vittorie consecutive in campionato. La migliore occasione del primo tempo, allora, è capitata a Roberto Firmino che non è riuscito a sfruttare un bel traversone di Daniel Sturridge.

I Red Devils hanno provato una timida reazione con gli  uomini più attesi, Zlatan Ibrahimovic e Paul Pogba, ma a sfiorare il gol sono stati ancora una volta i padroni di casa. Emre Can è andato vicino al suo primo centro stagionale e solo un intervento di David De Gea ha evitato guai peggiori per il Manchester United.

Una scossa alla gara l’ha data l’ingresso in campo di Adam Lallana. Il Liverpool ha preso in mano le redini del gioco e Philippe Coutinho ha provato il gran gol dalla distanza ma il brasiliano si è dovuto arrendere davanti a un prodigioso intervento del solito De Gea, volato a deviare oltre la trasversale un pallone indirizzato al sette alla sua sinistra.

A sei minuti dalla fine, Coutinho ha innescato splendidamente Firmino, l’attaccante del Liverpool è stato stoppato da una fantastica scivolata di Antonio Valencia al momento di concludere a rete. Si è dunque materializzato il primo pareggio tra queste due squadre in Premier League dall’ottobre 2011.

Man of the match: Ander Herrera.

Booking.com