Mondiali Brasile 2014 L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina

L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina

471

L'Olanda a punteggio pieno: Il Cile s'inchinaL’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina. L’Olanda fa tre su tre. All’Arena Corinthians di San Paolo la formazione di Van Gaal riesce a battere anche il Cile a termine di una partita poche emozioni che viene decisa negli ultimi minuti di gioco da due uomini entrati dalla panchina.

L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina. Sblocca la gara al 77’ Fer che stacca di testa indisturbato sul cross di Janmaat e indirizza sul palo lontano a Bravo incolpevole. Il Cile cerca di avanzare il proprio baricentro e di raggiungere quanto meno il pareggio, ma in pieno recupero Robben scappa via in contropiede e mette al centro per l’accorrente Depay che a porta vuota mette dentro il gol del 2-0, la seconda marcatura del suo Mondiale.

L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina. Con questa vittoria, l’Olanda chiude il Gruppo B a punteggio pieno, 9 punti. Il Cile arriva secondo con 6 punti. La Spagna chiude a quota 3 dopo aver battuto l’Australia, ultima a 0 punti.

L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina. Schieramenti ad inizio match.

L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina. Il C.T. dell’Olanda, Louis Van Gaal, sceglie il 4-3-1-2. Davanti a Cillesen, guidano la difesa a quattro, orfana dell’acciaccato Martins Indi, Vlaar e de Vrij. In mediana giocano il rossonero del Milan De Jong insieme alle mezz’ali Wijnaldum e Kuyt. L’ex Inter Sneijder è il trequartista che agisce alle spalle di capitan Robben e Lens. Van Persie è squalificato.

L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina. Il C.T. del Cile, Jorge Sampaoli, risponde con il modulo 4-3-3. In porta il capitano Bravo, mentre il terzetto arretrato è composto da Medel, Silva e Jara. A centrocampo spicca la presenza dell’esterno destro della Juventus Isla. In attacco le punte sono Sanchez e Vargas. Arturo Vidal parte dalla panchina.

L’Olanda a punteggio pieno: Il Cile s’inchina. OLANDA-CILE: 2-0. MARCATORI: 77’ Fer – 92’ Depay.

OLANDA (4-3-1-2): Cillesen – Janmaat – Vlaar – De Vrij – Blind – Wijnaldum – De Jong – Kuyt (89’ Kongolo) – Sneijder (75’ Fer) – Robben – Lens (69’ Depay). In panchina: Vorm – Krul – Martins Indi – De Guzman – Verhaegh – Veltman – Clasie – Huntelaar.  C.T.: Louis van Gaal.

CILE (3-4-1-2): Bravo – Medel – Silva (70’ Valdivia) – Jara – Isla – Aranguiz – Diaz – Mena – Gutierrez (46’ Beausejour) – Sanchez – Vargas (81’ Pinilla). In panchina: Toselli – Herrera – Albornoz – Carmona – Vidal – Rojas – Orellana – Fuenzalida – Paredes.  C.T.:  Jorge Sampaoli.

ARBITRO: Gassama (GAM).  AMMONITI: 25’ Silva (C) – 64’ Blind (O).  STADIO: Arena Corinthians – San Paolo.

Booking.com