Calcio Estero Mancini: «Non vedo l’ora di allenare Kolarov»

Mancini: «Non vedo l’ora di allenare Kolarov»

627

Mancini«Per Kolarov è fatta al 99%, non vedo l’ora di lavorare con lui». L’ennesima conferma positiva la dà direttamente Roberto Mancini, della trattativa con la Lazio per il terzino serbo . Nel tardo pomeriggio di ieri, sono arrivate infatti le firme sul contratto: versando alla società biancoceleste 18,5 milioni di euro.

L’esterno serbo si trasferisce dunque in Premier League: lunedì farà le visite mediche in Inghilterra e poi raggiungerà la squadra negli Usa. «Voglio due giocatori di alto livello per ciascun ruolo – ha detto Mancini alla stampa americana, al termine dell’amichevole persa per 2-0 contro lo Sporting Lisbona – ho visto per la prima volta Kolarov al suo debutto nella Lazio nel 2007, aveva un eccellente lancio col piede sinistro ed era tecnicamente molto bravo. Ha un’ottima capacità d’attacco, è veloce e possiede un gran tiro. Può giocare in diverse posizioni, anche a centrocampo, ha una fantastica carriera internazionale davanti».

Booking.com