Mondiali Brasile 2014 Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio

Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio

493

Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischioIl Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio.  Allo stadio Castelao di Fortaleza il Messico blocca il Brasile sul pareggio a reti bianche e sono appaiate in classifica a quattro punti in attesa del match di domani tra Camerun-Croazia.

Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio. Dopo aver battuto la Croazia all’esordio, il Brasile di Felipe Scolari viene bloccato sullo 0-0 dal Messico dopo una partita intensa e combattuta. Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio. Felipe Scolari sceglie il solito 4-2-3-1. Davanti a Julio Cesar, guidano la difesa due pezzi da novaanta in campo europeo, capitan Thiago Silva e David Luiz. La cerniera di centrocampo è composta da Paulinho e Luiz Gustavo, mentre in attacco l’unica punta Fred viene supportato dalla batteria di trequartisti formata da Ramires, unica variante nella formazione rispetto alla gara con la Croazia, Oscar e Neymar.

Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio. Miguel Herrera risponde  con il solito 5-3-2 confermando in toto la formazione che ha battuto il Camerun. Davanti al portiere Ochoa, guida la difesa capitan Marquez. Herrera, Vazquez e Guardado compongono il centrocampo mentre in attacco giocano Dos Santos e Peralta. Il “chicharito” Hernandez parte dalla panchina.

Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio. A Fortaleza per il Gruppo A, i padroni di casa, che non hanno giocato un bel calcio, hanno comunque creato quattro palle gol pulite, neutralizzate dal portiere del Messico Ochoa, vero e proprio protagonista della serata. Buona la gara dei centroamericani, che hanno contenuto le sfuriate di Neymar e compagni rendendosi pericolosi soprattutto con tiri dalla distanza.

Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio. Con questo pareggio, Brasile e Messico salgono a quota 4 punti nel Gruppo A. Domani a mezzanotte scendono in campo Camerun e Croazia alla ricerca dei primi punti.

Il Messico blocca il Brasile: Qualificazione a rischio – BRASILE-MESSICO: 0-0.

BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar – Dani Alves – Thiago Silva – David Luiz – Marcelo – Paulinho – Luiz Gustavo – Ramires (46’ Bernard) – Oscar – Neymar – Fred (68’ Jo).  In panchina:  Jefferson – Victor – Fernandinho – Hulk – Dante – Maxwell – Henrique – Hernanes – Willian – Maicon.  C.T.:  Felipe Scolari

MESSICO (5-3-2): Ochoa – Aguilar – Rodriguez – Marquez – Moreno – Layun – Herrera (76’ Fabian) – Vazquez – Guardado – Dos Santos (84’ Jimenez) – Peralta (74’ Hernandez).  In panchina:  Corona – Talavera – Salcido – Reyes – Pulido – Ponce – Brizuela – Aquino – Pena.  C.T.:  Miguel Herrera.

ARBITRO: Cakir (TUR). AMMONITI: 45’ Ramires (B) – 59’ Aguilar (M) – 62’ Vazquez (M) – 79’ Thiago Silva (B).

 

Booking.com