Calcio Italiano Milan: Ancelotti “La Juve ci ha imbrigliati”

Milan: Ancelotti “La Juve ci ha imbrigliati”

310

AncelottiL’allenatore rossonero tesse le lodi della Juventus: “Attraversavano un momento difficile ma ci hanno contenuti bene”. Carlo Ancelotti rende merito alla prestazione dei bianconeri: una Vecchia Signora svampita e sdentata ha imbrigliato il Diavolo sfavillante:“Ci siamo bloccati, nonostante il nostro ottimo momento di forma, perché abbiamo trovato un avversario tosto. Oggi la Juve ha giocato in maniera molto ordinata e ci ha chiuso tutti gli spazi. Il tricolore, comunque, non era il nostro obiettivo: il discorso scudetto era chiuso in ogni caso. Ora ci mancano tre punti per arrivare fra le prime tre, li andremo a cercare a Udine sabato prossimo. La prestazione opaca di Kakà? E’ stata determinata dall’atteggiamento disciplinato e dal valore dell’avversario, che stasera proprio non ha lasciato spazi”.

Ancelotti poi stigmatizza la reazione scomposta di Inzaghi, che al momento della sostituzione ha avuto un gesto stizzito e ha inforcato direttamente la panchina senza premurarsi di andare a salutare Ronaldinho: “Lo conosco bene, so che è abituato a fare queste sceneggiate, le prendo nella maniera giusta. Non mi piace però il fatto che un giocatore esca senza andare a salutare e a caricare il compagno che entra. La partita dal punto di vista tattico? Oggi abbiamo accentrato troppo il gioco: ci siamo intestarditi, specialmente nel primo tempo, a convergere verso il centro quando avremmo dovuto avere più pazienza e premiare anche il gioco sulla fasce”.


Fonte: R. Datasport, DTS

Booking.com