Calcio Italiano Milan, Ancelotti non molla: voci infondate di dimissioni

Milan, Ancelotti non molla: voci infondate di dimissioni

491

L’allenatore aspetta il Cagliari con il dubbio Kakà.

 

ancelottiInquieta e agitata. E’ l’aria che si respira fra Milanello e via Turati alla vigilia del match con il Cagliari. Agli strali di Silvio Berlu­sconiHo sentito con raccapriccio che il Milan si è fatto raggiungere per l’ennesima volta negli ultimi mi­nuti») e a un’in­fermeria torna­ta a essere pie­na (Ronaldinho out e Kakà in forte dubbio), si sono aggiun­te infatti anche le voci, poi ri­sultate infon­date, di dimissioni (presentate e quindi rientrate) da parte di Carlo Ancelotti. Nulla di tutto questo. Il tecnico rossonero non ha alcuna in­tenzione di mollare.

Se lo scudetto si è trasformato in un miraggio dopo la sconfitta nel derby, che ha fatto pre­cipitare la squadra rossonera a -11, restano da conquistare un secondo posto e una Coppa Uefa, che ancora manca nella bacheca di via Turati. Obiettivi a cui Ancelotti intende de­dicare ogni sforzo. Poi, a fine stagio­ne, arriverà il momento di stilare bi­lanci e di stabilire se – o come, visto che c’è in gioco anche un rinnovo del contratto – proseguire insieme.

Fonte: Corriere dello Sport

Booking.com