Mondiali Brasile 2014 Mondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l’Australia

Mondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l’Australia

920

Mondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l'AustraliaMondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l’Australia. Il secondo match del Gruppo B dei Campionati Mondiali in Brasile, ha visto protagonista il Cile che supera 3-1 l’Australia. Sanchez il trascinatore, Vidal delude.

Mondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l’Australia. Partenza fulminante del Cile che dopo appena 14 minuti è già in vantaggio di due reti.  Al 12′ Sanchez apre le marcature e dopo appena due giri della lancetta dei minuti, Valdivia raddoppia con una bordata da fuori area sotto la traversa, con ottimo assist di Sanchez. E’ il preludio di una goleada perchè la pratica Australia sembrava molto facile. Mondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l’Australia. Così non è perchè si blocca ed il pallino del gioco passa in mano all’Australia che accorcia le distanze  col colpo di testa di Cahill su cross di Franjic al  35′. L’inizio di ripresa è anche di marca australiana ed il portiere cileno Bravo si oppone alla doppia occasione di Bresciano e Wilkinson salva sulla linea il tiro di Vargas. Mondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l’Australia.  Allo scadere c’è il sigillo di Beausejour che chiude la partita con il risultato finale di 3-1. Il bianconero ArturoVidal, molto nervoso, viene sostituito dal C.T. Sampaoli, ed esce dal campo deluso per la prestazione.

Mondiali Gruppo B: Sanchez trascina il Cile contro l’Australia. Con la vittoria, il  Cile aggancia l’Olanda  al primo posto nel Girone B. Sarà già determinante, ai fini della qualificazione agli ottavi di finale, la sfida del 18 giugno contro le “Furie Rosse”.

CILE-AUSTRALIA 3-1:MARCATORI:Sanchez (C) 12′ – Valdivia (C) 14′ – Cahill (A) 35′ –  Beausejour (C) 47′. 

CLASSIFICA GRUPPO B: Olanda 3 – Cile 3 – Australia 0 – Spagna 0.

CILE (4-3-1-2): Bravo – Isla – Medel – Jara – Mena – Aranguiz – Diaz – Vidal (dal 15′ s.t. Guiterrez) – Valdivia (dal 23′ st Beausejour) – Sanchez – Vargas (dal 43′ st Pinilla). In panchina:  Toselli – Silva – Orellana – Herrera – Paredes – Carmona – Albornoz – Rojas – Fuenzalida. C.T.:  Jorge Sampaoli.

AUSTRALIA (4-2-3-1): Ryan – Franjic (dal 4′ st McGowan) – Wilkinson – Spiranovic – Davidson – Jedinak – Milligan – Leckie – Bresciano (dal 33′ st Troisi) – Oar (dal 24′ st Halloran) – Cahill.  In panchina:  Luongo – Galekovic – Taggart – Bozanic – Holland – Vidosic – McKay – Langerak – Wright. C.T.:  Ange Postecoglou.

ARBITRO: Doué (Costa d’Avorio)

AMMONITI: Cahill – Jedinak – Milligan – Aranguiz.

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEI MONDIALI SCARICABILE IN PDF

Booking.com