Calcio Italiano Montella: «Battiamo la Juve»

Montella: «Battiamo la Juve»

448

Vincenzo MontellaVincenzo Montella, alla vigilia del match Roma-Juve  approfitta per ringraziare DiBenedetto per l’elogio oltre a Totti anche il giovane tecnico del club romanista. «Ringrazio DiBenedetto per le belle parole spese e mi fermo qui: adesso parlo a chi è presente, a chi di questa società mi ha voluto. Per ora del resto sono solo ipotesi, anche se molto concrete».  «Sono molto sereno e al futuro non ci penso sul serio, si sentono tante cose in contraddizione tra loro. Se arrivo al quarto posto non è detto che sia confermato, così se arrivo quinto magari resto.. Per me però è molto più importante la partita domani, la squadra è stata molto distaccata da quanto stava avvenendo anche perchè è abituata alle voci da tanto tempo. Ho visto i ragazzi molto concentrati per la gara di domani che è particolarmente importante».
«Dobbiamo avere la stessa lucidità, voglia di vincere e determinazione dimostrata nel derby e se fosse così credo che domani non ci sarebbero problemi: la Juve ha bisogno di punti come noi, sono troppi anni che va via da qui con tanti punti e vogliamo cambiare questa tendenza. Roma ha bisogno di vincere per inseguire il quarto posto».

Booking.com