Calcio Italiano Serie A Milan di misura, Montella: «Vittoria sofferta ma meritata»

Milan di misura, Montella: «Vittoria sofferta ma meritata»

Montella allenatore MilanAi microfoni del canale tematico rossonero ha parlato Vincenzo Montella, soddisfatto per il successo ottenuto in rimonta sul Crotone.

SULLA PARTITA
“Credo sia stata una vittoria sofferta ma meritata. Sono contento perché nessun giocatore ha sottovalutato l’impegno, è ciò che avevo chiesto. I ragazzi hanno vinto con la forza mentale, interpretando nel modo corretto la gara”.

LAPADULA
“È arrivato in Serie A TIM a 26 anni. C’è stato un periodo di adattamento e ora si sta ritagliando il suo spazio. Ha grande carisma e dà sempre tutto per il bene della squadra. Sono soddisfatto e si sta meritando di restare in un gruppo come quello del Milan”.

GIALLO
“Tutta la settimana si è parlato della diffida a Kucka e, purtroppo il giallo è arrivato nonostante i pochi minuti giocati. Peccato”.

RIGORE
“La gerarchia è chiara: primo Niang, secondo Lapadula, terzo Suso. Quindi non ci sono problemi, giusto l’abbia calciato M’Baye”.

DIFFICOLTÀ DI OGGI
“È ovvio che il tifoso si possa far ingannare dalla classifica, ma noi sappiamo che queste gare sono molto difficili. La cosa che mi è maggiormente piaciuta è la capacità della squadra di rimanere per tutti i 90′ in partita senza dare la sensazione di sbandare”.

CENTROCAMPO
“In mezzo al campo c’è tanto affollamento. Pasalic continua a migliorare, Bonaventura e Mati speriamo di riaverli presto. Tutta questa concorrenza fa bene anche a me”.

www.acmilan.com

 

Booking.com