Coppe Champions League Napoli, contro le aquile per continuare a volare (PROBABILI FORMAZIONI)

Napoli, contro le aquile per continuare a volare (PROBABILI FORMAZIONI)

540

Formazione NapoliBattere il Benfica per dare continuità alla vittoria contro la Dinamo Kiev e mettere una prima ipoteca sulla qualificazione agli ottavi. Il Napoli è pronto a indossare l’abito da sera, quello elegante tirato fuori per le notti di Champions League. Maurizio Sarri è invece pronto per vivere il suo debutto casalingo nella coppa dalle grandi orecchie, dopo aver rotto il ghiaccio in Ucraina con la sua prima panchina in assoluto nell’Europa che conta. Il tecnico partenopeo dovrebbe aver scelto l’undici di partenza da opporre questa sera ai portoghesi. Hysaj, Allan e Milik torneranno regolarmente ai loro posti e una maglia da titolare dovrebbe riuscire a strapparla anche Mertens favorito su Insigne. Il belga ha riposato in campionato contro il Chievo e contro il Benfica dovrebbe giocare dal primo minuto per provare a mettere in crisi la retroguardia ospite con la sua velocità. L’unico indisponibile, del resto, è il difensore Chiriches, cresciuto tra l’altro nel settore giovanile delle aquile. A spingere il Napoli verso la vittoria ci saranno poco più di 40 mila spettatori.

Formazione BenficaBisognerà però fare i conti con il Benfica di Rui Vitoria, compagine con quaranta titoli esposti in bacheca, prima nel proprio campionato e soprattutto imbattuta in trasferta dal 2 gennaio. I problemi tuttavia non mancano. La lista degli indisponibili è lunga e al San Paolo mancherà soprattutto l’attaccante Jonas, lo scorso anno a un passo dal vincere la Scarpa d’oro. Sono rimasti in patria anche Rafa, Samars, Jardel e Jimenez. Formazione dunque obbligata per Rui Vitoria che avrà chiesto consiglio a Manuel Rui Costa, l’ex Fiorentina e Milan ora dirigente del Benfica. Un altro che conosce bene l’Italia è Julio Cesar, il portiere brasiliano vincitore del Triplete con l’Inter e in passato vicino a vestire la maglia del Napoli. Toccherà a lui difendere la porta lusitana protetto da Lindelof, uno dei centrali più ricercati sul mercato e attualmente con una clausola rescissoria di 30 milioni da abbattere con la firma di un nuovo contratto. L’altro gioiellino è invece l’attaccante Goncalo Guedes, il classe ’96 che avrebbe stregato lo stesso Sarri.

L’altra gara del girone B vede il Besiktas, primo a pari punti con il Napoli, ospitare la Dinamo Kiev. Le altre sei partite in programma questa sera, invece, sono: LudogoretsPSG e ArsenalBasilea (Gruppo A), Borussia M.Barcellona e CelticMan City (Gruppo C), Atl. MadridBayern Monaco e RostovPSV (Gruppo D).

Booking.com