Calcio Italiano Napoli, inizia il ritiro. C’è anche Lavezzi

Napoli, inizia il ritiro. C’è anche Lavezzi

300

Fine della telenovela tra la società e il giocatore argentino: il Pocho si era allontanato dall’Italia senza il permesso del club. Sbarcato a Fiumicino, si è unito al resto del gruppo di Donadoni per preparare la nuova stagione

 

LavezziFine della telenovela tra il Napoli ed Ezequiel Lavezzi. Il giocatore, che senza il permesso del club si era allontanato dall’Italia per fare ritorno in Argentina, questa mattina è sbarcato all’aeroporto internazionale di Fiumicino assieme ai suoi compagni di squadra argentini, Nicolas Navarro e German Denis.

Il ‘Pocho’, a differenza degli altri due calciatori, ha schivato le telecamere e i tifosi che erano accorsi allo scalo romano per incoraggiarlo e chiedergli un autografo. Gli azzurri si ritroveranno all’Hotel Hilton di Roma dove trascorreranno la notte prima di imbarcarsi domani per l’Austria, sede del ritiro. Al momento, secondo quanto riferito da Alejandro Mazzoni, uno dei procuratori del giocatore, non dovrebbe esserci alcun incontro con la società partenopea. Se ne riparlerà, forse, nei prossimi giorni.

La cosa che conta è che l’argentino è tornato e che sarà agli ordini del tecnico Roberto Donadoni nel ritiro precampionato di Linabrunn, nella bassa Austria, circa 60 km da Vienna. All’appello mancheranno però Morgan De Sanctis, Luca Cigarini e Fabio Quagliarella che si aggregheranno al gruppo la prossima settimana. E, nella sede del ritiro austriaco, intorno al 18, arrivera’ anche il presidente Aurelio De Laurentiis. Ricco il programma delle amichevoli che vedra’ impegnati i partenopei. Si partira’ il 20 luglio con una sfida contro i locali del St Polten, per poi proseguire il 21 a Wiener Neustadt contro un’altra rappresentativa locale per proseguire il 30 luglio quando si disputera’ Sollenau-Napoli. Ad agosto, sabato 8, amichevole di prestigio a Londra contro il West Ham di Gianfranco Zola.


Fonte: Sky Sport

Booking.com