Calcio Italiano Napoli, la crisi continua

Napoli, la crisi continua

449

La squadra torna in ritiro

 

LavezziDopo le dure contestazioni dei tifosi per la sconfitta interna con il Genoa e il ritiro di domenica sera, i giocatori di Reja hanno goduto di una giornata di riposo. Martedì la squadra tornerà in ritiro, non si sa ancora se a Castelvolturno. E se il luogo del ritiro resta incerto, di sicuro, invece, c’è l’arrabbiatura dei tifosi, il malumore dei giocatori per le misure restrittive e la delusione della dirigenza per le prestazioni della squadra.

C’era una volta il Napoli. E non parliamo di chissà quanti anni fa, ma del girone d’andata. Ebbene, quella squadra divertente, brillante e con tanti talenti sembra un ricordo. Dopo l’ennesima sconfitta rimediata al San Paolo contro il Genoa, e i soli due punti raccattati in sette gare, i malumori si fanno sentire. Da ogni parte. Tifosi, giocatori, dirigenza, tutti recriminano qualcosa e il clima già abbastnza teso si fa quasi insostenibile.

 

Per il momento solo musi lunghi e contestazioni, ma nessun fatto. Anche il summit tra Marino e Reja è stato posticipato. De Laurentiis, fuori Napoli per impegni lavorativi, non ha più avuto colloqui dopo l’incontro di domenica nello spogliatoio con la squadra. In ogni caso i tifosi sono imbufaliti con la squadra e i giocatori iniziano a lamentrsi per i troppi ritiri.

Ma, qualcosa è successo. Denis, ammirato a inizio stagione è l’ombra di se stesso. Lavezzi dopo aver impressionato per potenza, tecnica e intelligenza ora ha più del “giocatorino” che del talento. E pure Santacroce, sul quale si sprecavano ipotesi su un futuro brillante, è un po’ in ombra. Insomma a Napoli non si sogna più. La realtà ha riportato tutti sulla terra. E ora si cerca il modo per tornare a sognare.

FACCIA A FACCIA CON I TIFOSI
Nella serata di lunedì poi ci sono stati venti minuti di faccia a faccia tra una rappresentanza del tifo organizzato e i giocatori. L’incontro è avvenuto nel centro tecnico di Castelvolturno. I supporter partenopei hanno detto di voler massimo impegno e nessuna distrazione e inoltre hanno ribadito il proprio sostegno e attaccamento alla maglia azzurra.


Fonte: Sport Mediaset

Booking.com