Calcio Italiano Serie A Napoli, Mertens e Gabbiadini ai box: Fuori 3-4 settimane

Napoli, Mertens e Gabbiadini ai box: Fuori 3-4 settimane

535

Mertens e GabbiadiniNapoli, Mertens e Gabbiadini ai box: Fuori 3-4 settimane. Doppia tegola in casa Napoli. Gli attaccanti Dries Mertens e Manolo Gabbiadini sono usciti infortunati dai rispettivi impegni con le Nazionali.

Napoli, Mertens e Gabbiadini ai box: Fuori 3-4 settimane. Non dovrebbe passare troppo tempo, ma per i due giocatori è necessario un periodo di riposo per poi procedere a lavoro differenziato e terapie. “Mertens e Gabbiadini si sono sottoposti ad esami clinici per i rispettivi infortuni.

Mertens ha un edema post traumatico migrato nella zona posteriore bassa della coscia sinistra. L’attaccante azzurro sosterrà una settimana di allenamenti differenziati e terapie prima di sottoporsi a nuovi controlli.

La risonanza per Gabbiadini ha evidenziato un trauma distorsivo con trauma contusivo della spongiosa ossea della caviglia destra. Manolo farà una settimana di riposo e terapie e poi si sottoporrà a nuovi esami.

Napoli, Mertens e Gabbiadini ai box. Il Napoli ha comunicato in serata in via ufficiale le condizioni dei suoi uomini d’attacco usciti malconci dalgli impegni in nazionale con Italia e Belgio, Manolo Gabbiadini e Dries Mertens: per il primo trauma distorsivo contusivo della spongiosa ossea della caviglia destra, che comporta una settimana di riposo e terapie, prima di effettuare nuovi esami. Per Mertens edema alla coscia sinistra: certamente non saranno a disposizione di Sarri per la partita contro il Verona e la settimana prossima si sapranno notizie più precise sui tempi di recupero.

In serata lo stesso Manolo Gabbiadini ha scritto un post sul proprio profilo twitter: “Felice per il primo gol in azzurro. Spero nulla di grave, presto gli aggiornamenti”. Sono rientrati intanto a Castelvolturno tutti i nazionali tranne Higuain, Chiriches e Koulibaly che hanno giocato ieri sera.

La formazione per il Verona è già nella mente di Maurizio Sarri con Insigne e Callejon ai lati di Gonzalo Higuain, ma giovedì c’è l’impegno di Europa League con il Brugge e se nessuno dei due infortunati recupera, il tecnico partenopeo sarà costretto a lanciare qualche ragazzo, visto che la qualificazione è già stata ottenuta o chiedere gli straordinari a qualcuno dei titolarissimi.

Booking.com