Calcio Italiano Papadopulo: “Ho salvato il Bologna e voglio restare”

Papadopulo: “Ho salvato il Bologna e voglio restare”

427

l tecnico rossoblù parla già di futuro dopo la salvezza ottenuta con la vittoria sul Catania: “Ho centrato l’obiettivo creando i presupposti per rimanere, perché dovrei abdicare?”.

 

festa_bologna_salvezza“Avevo un accordo con la società: sarei rimasto se la squadra si fosse salvata. Io ho preso questo impegno e ho ottenuto le condizioni per la mia permanenza a Bologna”. Battuto il Catania per 3-1, Giuseppe Papadopulo si gode la salvezza dei rossoblù e aspetta una sua riconferma alla guida della squadra. “Non vedo perché dovrei andar via – le parole del tecnico toscano – Quando si ottengono dei risultati importanti, e lo dico con un pizzico di presunzione, in piazze difficili e particolari come ho fatto io, vuol dire che riesco a dare un mio contributo. E non vedo perché dovrei abdicare. L’ho fatto a Lecce, perché quella era la mia volontà, diversa da quella della società”.

Poi un commento sulla sua avventura emiliana, iniziata solo a metà aprile al posto di Mihajlovic: “Il cammino è stato irto di difficoltà, però già nella partita a Torino (1-1) ci convincemmo di avere delle possibilità di salvezza. Nell’ultima domenica così siamo stati premiati, al termine di questa rincorsa che non ci ha permesso mai di tirare il fiato. Io ho fatto la differenza? Non parlerei tanto di differenza. Io mi sono immedesimato nelle problematiche della squadra e della società. Così siamo venuti fuori da questa situazione con partite belle e altre meno. E’ certo comunque che la differenza l’ha fatta il carattere dei ragazzi in queste ultime partite”.


Fonte: Sport Mediaset

Booking.com