Mondiali Russia 2018 Paraguay a caccia del riscatto nella trasferta in Bolivia

Paraguay a caccia del riscatto nella trasferta in Bolivia

Francisco ArceL’allenatore del Paraguay, Francisco Arce, ha consigliato ai suoi giocatori di non arrendersi quando si sentiranno soffocati dall’altitudine di La Paz, 3.600 metri sul livello del mare. Questa sera, infatti, la nazionale biancorossa si troverà ad affrontare la Bolivia nel match di qualificazione per Russia 2018.

Entrambe le squadre si incontreranno per la dodicesima volta nelle qualificazioni sudamericane per la Coppa del Mondo. Il Paraguay attualmente è settimo con 15 punti, mentre la Bolivia è ultima con quattro punti all’attivo.

Dobbiamo offrire una prestazione eccellente, perfetta, senza errori. Abbiamo commesso errori  nel 4-1 contro il Perù e abbiamo bisogno di più determinazione. Dobbiamo fare la partita della vita, concentrarsi e non smarrire la strada” ha detto il tecnico.

Nel corso della conferenza stampa, Arce ha annunciato la squadra che affronterà la Bolivia: Antonio Silva in porta, Juan Patino, Gustavo Gomez, Paulo Da Silva e Junior Alonso in difesa, Hernán Pérez, Nestor Ortigoza, Marcos Riveros, Celso Ortiz a centrocampo e Juan Iturbe e Nelson Haedo Valdez in attacco.

L’allenatore ha spiegato che il Paraguay non andrà a cercare disperatamente la vittoria: “Tutti hanno bisogno di fare il proprio compito in campo e poi vedremo come si svolgerà il gioco. Sarà difficile, ma ci batteremo“.

Arce ha definito positiva la sua esperienza sulla panchina della nazionale, nonostante la batosta subita dal Perù a Asuncion giovedì. “Ho buoni giocatori a disposizione. Sono consapevoli che sarà difficile, ma di certo non è mai stato facile giocare in casa della Bolivia ma in gioco ci sono tante cose“.

Booking.com