sabato 25 novembre 2017

Parigi assediata dai terroristi: Attacco allo Stade de France, in corso Francia-Germania

697

Terrore a Parigi, Francia-GermaniaParigi assediata dai terroristi: Attacco allo Stade de France, in corso Francia-Germania. Solo per ordine pubblico si è portata a termine a Parigi l’incontro amichevole tra Francia-Germania ma la capitale francese è sotto attacco.

Parigi assediata dai terroristi: Attacco allo Stade de France, in corso Francia-Germania. Quattro attacchi a Parigi: al Bataclan, un locale storico di Parigi nell’XI arrondissement, alcuni uomini armati hanno sparato all’impazzata a sangue freddo contro il pubblico e tengono in ostaggio più di cento persone.

A Saint-Denis, ci sono state varie esplosioni durante la partita di calcio amichevole tra Francia e Germania e con oltre 80mila spettatori presenti allo stadio.

Parigi assediata dai terroristi. Uomini armati hanno sparato all’interno di due locali: c’è stata una sparatoria davanti al ristorante Petite Cambodge, in Rue Alibert, nel X arrondissement; e un’altra nei pressi del bar La Belle Equipe, in Rue de Charonne, nel XI arrondissement. Colpi di kalashnikov in un ristorante del X arrondissement. Spari al Bataclan, locale nell’XI arrondissement, non lontano dalla sede di Charlie Hebdo, dove una sessantina di persone sono state prese in ostaggio.

Il presidente francese Francois Hollande ha dichiarato lo stato di emergenza e ha annunciato la chiusura delle frontiere.

Tutto il mondo piange Parigi, indipendentemente dal colore della pelle, dall’inno della propria nazionale e dalla maglia che si veste. Tutti  attorno alla capitale francese, uniti e compatti per il vile attacco a tradimento a persone che non potevano difendersi.

Parigi assediata dai terroristi. Dopo il vile attentato a Parigi, la Federcalcio Francese  è molto preoccupata e giustamente lancia l’allarme per Euro 2016 ma nello stesso tempo conferma che l’amichevole di martedì prossimo in programma in Inghilterra  a Wembley, in un primo momento messa in dubbio, invece si giocherà regolarmente, “salvo decisioni contrarie da parte delle autorità”. “salvo decisioni contrarie da parte delle autorità”.

Le federazioni vogliono giocare, ma i giocatori non sono affatto dello stesso avviso: nel ritiro blindatissimo di Clairefontaine, infatti, diversi elementi della rosa di Deschamps hanno reputato la situazione come assurda. La paura regna sovrana, tutti vogliono semplicemente tornare dai familiari. “Il nostro unico desiderio è quello di essere con i nostri cari, non abbiamo nessuna voglia di pensare al calcio. Molti non vogliono continuare a stare qui”  Una discussione con Deschamps è prevista in serata, non è da escludere l’ammutinamento dei calciatori transalpini alla decisione della federazione.

Tutto lo sport francese si è fermato: è’ stata cancellata l’amichevole tra le nazionali francese e inglese Under 20 prevista oggi in Bretagna. Anche tutti gli incontri della European Rugby Champions Cup e della Challenge Cup che si sarebbero dovuti disputare in Francia nel corso del fine settimana sono stati posticipati.

L’attaccante dell’Atletico Madrid Griezmann era in campo allo Stade de France per l’amichevole contro la Germania, mentre la sorella si trovava al teatro Bataclan, preso d’assedio dai terroristi. L’annuncio del nazionale francese su Twitter: “Grazie a Dio è riuscita a uscire”. Come riporta l’edizione on-line di MARCA, la Nazionale Tedesca è partita questa mattina alla volta di Francoforte, di ritorno in Germania dopo gli attentati di ieri sera a Parigi. Al termine della partita contro la Francia, Gomez e compagni non sono tornati in hotel per il pernottamento, ma sono rimasti nel perimetro dello “Stade de France”. “Non ce la sentivamo di attraversare la città dopo ciò che era successo”, ha detto il capo delegazione Oliver Bierhoff.

L’UEFA: “Choccati dall’orrore, minuto di silenzio su tutti i campi europei”. Stessa decisione del Coni.

Booking.com