Calcio Italiano Serie B Play-Off Lega Pro, poker del Pisa: Il Foggia punta sul ritorno

Play-Off Lega Pro, poker del Pisa: Il Foggia punta sul ritorno

Pisa-FoggiaPlay-Off Lega Pro, poker del Pisa: Il Foggia punta sul ritorno. Il Pisa si aggiudica per 4-2 il match di andata dei play-off per la promozione in Serie B. I rossoneri di De Zerbi puntano tutto sulla partita di ritorno.

Play-Off Lega Pro, poker del Pisa: Il Foggia punta sul ritorno. Pubblico delle grandi occasioni all’Arena Garibaldi che ha assistito ad una partita di grande intensità con ben sei reti che sono valse l’acquisto del biglietto. I nerazzurri di Rino Gattuso hanno fatto prevalere soprattutto il cinismo con un gioco corale e ben organizzato, che per il salto in Serie B si può permettersi il lusso di perdere domenica prossima allo Zaccheria, anche se solo con un gol di scarto. I pugliesi invece non ci stanno e sarà una battaglia ed un assalto continuo alla retroguardia toscana.

Play-Off Lega Pro, poker del Pisa: Il Foggia punta sul ritorno. Non c’è stata storia per il risultato finale ed il Pisa asfalta il Foggia calando il poker e mettendo una seria ipoteca per il passaggio in Serie B. Neanche il tempo di prendere le misure che al terzo minuto esplode lo stadio Arena Garibaldi con la rete messa a segno da Mannino  con la complicità di Loiacono. Il Foggia sembra stordito ed al 10′ arriva il raddoppio del Pisa: Cani tira da pochi passi a colpo sicuro, Narciso respinge alla meglio e come un cecchino Lores Varela mette alle spalle dell’estremo difensore pugliese per il 2-0. Il Foggia prova a reagire immediatamente con Coletti prima e Iemmello dopo, senza impensiere la retroguardia pisana. Giusto alla metà del primo tempo il Foggia accorcia le distanze con Chiricò ben servito da Sarno e continua gli assalti fino al 40′ che arriva il pareggio del 2-2 con un colpo di testa di Iemmello, su assist di Vacca. Finisce il primo tempo con ben quattro reti e la partita a questo punto è aperta a qualsiasi risultato.

Inizia la ripresa con il pallino del gioco in mano alla squadra di Rino Gattuso che al 71′ passa ancora in vantaggio con Cani su assist di Mannini. Al 79′ Mannini chiude il match: è lanciato in area da Avogadri e va al tiro, Narciso respinge e successivamente travolge l’avversario, è calcio di rigore e dal dischetto Mannini mette il sigillo del poker. Tutto si deciderà domenica prossima allo Zaccheria di Foggia, ma le percentuali di promozione in Serie B del Pisa sono salite.

Booking.com