Calcio Italiano Serie A Poli: «Vogliamo offrire una grande prestazione contro la Juve»

Poli: «Vogliamo offrire una grande prestazione contro la Juve»

415

Andrea Poli MilanPresente al Milan Megastore per l’abbraccio con i tifosi rossoneri, Andrea Poli, in compagnia di Gigio Donnarumma, ha parlato ai microfoni di Milan TV raccontando il suo orgoglio per le 100 presenze in rossonero, ma non solo: si è parlato anche dell’avvicinamento a MilanJuve, di Mister Montella, di Allegri e molto altro.

100 PRESENZE IN ROSSONERO
“È un traguardo importante perché valgono tanto in un periodo non facile per il Club, sicuramente hanno amplificato il mio senso di appartenenza, è una maglia a cui sono particolarmente legato. Sono state 100 partite di cui ho bei ricordi, è un traguardo a cui ambivo e sono molto orgoglioso di averlo raggiunto domenica scorsa”.

SECONDO POSTO
“Stiamo giocando bene e questo ci rende felici. Abbiamo voglia di rimanere in questa posizione e di partita in partita cercheremo di dire la nostra”.

MONTELLA CALCIATORE
“Ho avuto modo di giocare con il Mister alla Samp, è stato un giocatore molto forte, un grande bomber. Me lo ricordo come un grande professionista, molto legato ai dettagli. Il fatto di averlo come allenatore fa un po’ effetto ma sicuramente è stato uno dei più grandi attaccanti italiani”.

MONTELLA ERA GIÀ ALLENATORE IN CAMPO?
“Sono passati tanti anni quindi non mi ricordo bene. Adesso è un allenatore con cui stiamo facendo bene, speriamo di continuare per questa strada”.

ALLEGRI
“È stato il primo allenatore che ho avuto quando sono arrivato. Sta facendo grandi cose con la sua squadra, è una persona e un tecnico molto capace”.

SULLA JUVE
“È l’avversario da battere, sicuramente la candidata numero uno per vincere lo scudetto”.

TRADIZIONE NEGATIVA CONTRO LA JUVE
“Cercheremo di sfatare questi risultati negativi partendo da sabato. Abbiamo voglia di fare una grande prestazione davanti al nostro pubblico e ci faremo sicuramente trovare pronti”.

SAN SIRO E I TIFOSI
“C’è grande entusiasmo e voglia di fare bene. Penso che i nostri tifosi l’abbiano visto in questo inizio di campionato, quindi ci prepareremo al meglio per fare una grande partita davanti al nostro pubblico”.

GIGIO – BUFFON
“Buffon è una leggenda vivente del calcio, un grandissimo campione che ho avuto l’onore di conoscere e con cui ho avuto modo di giocare. È una persona fantastica. Gigio per la sua età ha dimostrato di poter giocare a grandi livelli. È un ragazzo straordinario, molto umile, che ha voglia di migliorarsi e spero veramente che possa arrivare a ripercorrere la carriera fatta da Buffon”.

CAMBIAMENTI RISPETTO AL PASSATO
“Abbiamo vissuto stagioni non facili: sono cambiati molti giocatori e allenatori. Stiamo cercando di ricreare un gruppo importante, unito e i risultati dei primi mesi ci stanno dando ragione”.

www.acmilan.com

 

Booking.com