Mondiali Brasile 2014 Portogallo-Ghana, ore 18: Muntari e Boateng cacciati dal ritiro per rissa

Portogallo-Ghana, ore 18: Muntari e Boateng cacciati dal ritiro per rissa

849

Portogallo-Ghana, ore 18: Muntari e Boateng cacciati dal ritiro per rissaPortogallo-Ghana, ore 18: Muntari e Boateng cacciati dal ritiro per rissa. A poche ora dalla sfida contro il Portogallo, una notizia scuote il ritiro del Ghana: Sulley Muntari e Kevin Prince Boateng sono stati allontanati dal ritiro.

Portogallo-Ghana, ore 18: Muntari e Boateng cacciati dal ritiro per rissa.  I due calciatori sarebbero venuti alle mani e avrebbero, secondo indiscrezioni, sfiorato lo scontro fisico rispettivamente con un membro dello staff tecnico e con il c.t. del Ghana, Appiah. Immediata l’espulsione dal ritiro dei giocatori africani.

Portogallo-Ghana: Muntari e Boateng cacciati dal ritiro per rissa. Questo il comunicato della Federcalcio ghanese.

La Federazione del Ghana ha sospeso con effetto immediato dalla squadra il centrocampista Sulley Muntari a tempo indeterminato. La decisione è stata presa in seguito ad un’aggressione non provocata che Muntari ha posto in essere nei confronti di un membro della federazione, Moses Armah, lo scorso 24 giugno nel corso di una riunione. E’ inoltre revocato l’accreditamento di Muntari per Brasile 2014“.

Stessa sorte per il centrocampista ora in forza allo Schalke 04, Kevin  Prince Boateng: “La federazione del Ghana ha approvato la decisione del ct Appiah di sospendere a tempo indefinito Kevin Prince Boatenga dalla nazionale maggiore. La decisione ha effetto immediato ed è stata presa dopo le aggressioni verbali che il giocatore ha rivolto nei confronti di Appiah durante una sessione di allenamento. La decisione è arrivata anche perchè Boateng non ha mostrato alcun tipo di rimorso per il suo comportamento. L’accreditamento di Boateng per Brasile 2014 è revocato con effetto immediato”. Sono ancora da chiarire i motivi che hanno spinto la federazione a privarsi di due degli elementi più validi della rosa, ma sembra che la decisione sia stata presa in seguito ad una rissa scoppiata tra i due ex compagni rossoneri.

Booking.com