Calcio Mercato Premier League – Torres: “Macché Real, Liverpool a lungo”

Premier League – Torres: “Macché Real, Liverpool a lungo”

464

Il centravanti della Spagna campione d’Europa chiarisce le voci sul suo futuro: “Non mi vedo da nessun’altra parte se non al Liverpool”

 

torresFernando Torres parla sempre più l’inglese di Liverpool. Il centravanti spagnolo, Reds dall’estate del 2007 dopo essersi formato calcisticamente nell’Atletico Madrid, blocca sul nascere le voci di mercato che lo vogliono lontano da Liverpool.

“Non mi vedo in nessun altro posto – ha detto Torres – Ho sentito che sarei pronto ad accordarmi con il Real Madrid, il Chelsea o il Barcellona. La mia risposta è che sto bene a Liverpool, ho un contratto molto lungo e voglio continuare a giocare per questo club”.

Torres, che è tornato a disposizione da inizio gennaio dopo l’ennesimo infortunio muscolare della sua carriera, spera ora di non doversi più fermare. La condizione (doppietta che ha steso il Chelsea e gol che ha deciso la vittoria in trasferta contro il Portsmouth, ndr) sembra recuperata e, con la stagione che sta entrando nella sua fase calda, il Liverpool ha bisogno dei suoi gol, soprattutto in vista degli ottavi di finale di Champions League (i Reds sono attesi dal doppio confronto con il Real Madrid, ndr).

“Devo ammettere – rivela El Niño – che ho avuto paura. Ho patito un po’ troppi infortuni muscolari in questa stagione. E’ dalla scorsa estate che faccio avanti e indietro dall’infermeria. Spero vivamente di non fermarmi più da qui alla fine della stagione”.

Fernando Torres ha poi parlato dell’infortunio occorso a Steven Gerrard che terrà il capitano del Liverpool lontano dai campi di gioco per ancora due settimane circa: “Spero che si riprenda presto; è un giocatore fondamentale per noi e, soprattutto in vista della Champions League, il suo rientro diventa determinante”.


Fonte: Andrea Tabacco / Eurosport

Booking.com