Calcio Estero Premier League – Van der Sar e la collezione dei record

Premier League – Van der Sar e la collezione dei record

676

Il portiere del Manchester United, prossimo avversario dell’Inter in Champions League, non subendo gol contro il Blackburn supererebbe il record di Dany Verlinden…

 

van-der-sarE’ lo stesso portiere contro cui in molti hanno puntato il dito accusandolo di essere il principale capro espiatorio degli scudetti persi dalla Juventus di Ancelotti nelle stagioni 1999-2000 e 2000-2001 in favore delle due squadre della Capitale, prima la Lazio e l’anno dopo la Roma.

Lui è Edwin van der Sar. Uno che di professione fa il portiere e che per hobby raccoglie record di imbattibilità, tra i quali quello riguardo le gare ufficiali delle Nazionali stabilito fra il 2005 e il 2006. Van der Sar sigillò la propria porta per addirittura 1013 minuti (durante i quali parò anche un rigore al ceko Tomas Rosicky).

Ma non è finita qui, perchè il portiere del Manchester United è anche il record-man per quanto riguarda la Champions League: 658 i minuti senza subire gol nella massima competizione europea nella stagione 1995-1996, quella con finale all’Olimpico di Roma e successo della Juventus targata Marcello Lippi.

Niente male per un portiere che era stato quasi cacciato dall’Italia per via di qualche “papera” di troppo. Van der Sar si è riscoperto giocatore di fama mondiale in Inghilterra con il Manchester United contribuendo a rendere praticamente invicibile l’armata di Sir Alex Ferguson.

Superato il record di imbattibilità in un solo campionato appartenuto ad Abel Resino, ex portiere dell’Atletico Madrid che nella stagione 90-91 “chiuse” la sua porta per 1275′, l’estremo difensore olandese punta ora un altro primato. Van der Sar è infatti a quota 1302′ di imbattibilità e, contro il Blackburn, potrebbe superare anche Dany Verlinden, l’estremo difensore del Bruges che tra il marzo e il settembre del 1990 (quindi a cavallo di due campionati) non subì gol per 1390′.

Resta ancora lontano, ma non impossibile da raggiungere, il record di imbattibilità internazionale stabilito dal brasiliano Mazaropi, portiere del Vasco da Gama, che tenne la propria porta inviolata per più di un anno: dal 18 maggio 1977 al 7 settembre 1978. Per superare l’estremo difensore verdeoro, Van der Sar dovrebbe non subire gol per altre cinque partite. Impossibile? Non per questo Manchester….

 

Andrea Tabacco / Eurosport

Booking.com