Calcio Italiano Serie B La curiosità – Assegnato il primo cartellino verde in serie B

La curiosità – Assegnato il primo cartellino verde in serie B

424

Rosso, giallo e… verde. Non è la semplice sequenza di un normale semaforo ma i cartellini a disposizione degli arbitri di calcio. Se i primi due colori sono ormai una costante dell’universo “pallonaro”, il terzo rappresenta una novità assoluta. Il primo cartellino verde della stagione 2016/17 è stato infatti assegnato nella settima giornata di serie B dall’arbitro Marco Mainardi all’attaccante biancorosso Cristian Galano in occasione del match Virtus EntellaVicenza. All’8’ del secondo tempo il direttore di gara ha fischiato un calcio d’angolo a favore del Vicenza, ma Galano ha segnalato che il pallone non aveva subito alcuna deviazione, trattandosi quindi di rimessa dal fondo a favore della squadra avversaria.

cartellino-verdeQuesto primo Cartellino Verde assegnato a un nostro calciatore – dichiara Andrea Abodi come si legge nel comunicato emesso dalla Lega – rappresenta un momento simbolico di grande valore del Campionato degli Italiani e della vita associativa della Lega B. Il nostro impegno per un calcio vero, pulito, corretto e credibile ha bisogno anche di questi esempi che dimostrano la capacità di coniugare agonismo e rispetto, attraverso la collaborazione con gli arbitri”. A fare eco al numero uno della serie B ci pensa il presidente dell’AIA Marcello Nicchi: “Questa del Cartellino Verde rappresenta l’ennesima testimonianza di collaborazione tra le componenti della Lega B e la classe arbitrale che aiuta a migliorare lo spettacolo sul campo di gioco e la cultura sportiva al di fuori. Quindi – prosegue Nicchicomplimenti a Galano per il gesto che il “nostro” Mainardi ha giustamente segnalato“.

Il Cartellino Verde, è bene ricordarlo, è un riconoscimento istituito la scorsa stagione dalla Lega B, in collaborazione con l’AIA e con la CAN B, finalizzato a segnalare al termine delle partite, gesti non ordinari, ma speciali ed esemplari dei quali si rendano protagonisti positivi i tesserati sui terreni di gioco del secondo Campionato professionistico nazionale. Il vincitore di questa speciale graduatoria riceverà a fine stagione il “Premio Cartellino Verde”.

Booking.com