Coppe Psg e Barcellona volano ai quarti di Champions League: City e Bayer...

Psg e Barcellona volano ai quarti di Champions League: City e Bayer a casa

463

Psg e Barcellona volano ai quarti di Champions League: City e Bayer a casa. Il Paris Saint Germain ed il Barcellona vincono anche la sfida di ritorno contro il Bayer Leverkusen ed il Manchester City.

Psg e Barcellona volano ai quarti di Champions League. Forti del 4-0 dell’andata, la squadra di Blanc gioca in scioltezza anche se deve rimontare per vincere in casa contro i tedeschi. Inizio subito vibrante con il Bayer in vantaggio al 6′ con Sam: Castro trova Donati solo sul lato corto dell’area di rigore, il terzino italiano trova perfettamente Sam sul secondo palo che schiaccia di testa sul primo palo della porta difesa da Salvatore Sirigu. Dopo un’altra occasione capitata al Bayer con Castro, il Psg si sveglia e sfiora il goal al 13′ con Ibra, ma lo trova subito con Marquinhos che segna su colpo di testa da azione d’angolo.  Al 18′ Ibra colpisce la traversa, ma al 28′ è il Bayer ad andare vicino al nuovo vantaggio, ma Rolfes si fa parare il rigore da Sirigu. Nel finale di tempo è Cavani a sfiorare il goal, ma Leno è bravo a dire di no.

Psg e Barcellona volano ai quarti di Champions League. Nella ripresa al 53′ arriva il goal che decide l’incontro con Lavezzi bravo a piazzare con un piatto destro sul primo palo imparabile per Leno. I tedeschi provano almeno a pareggiare l’incontro, ma Sirigu è bravissimo a respingere in tre occasioni, su Donati, su Castro e su Derdyiok. Al 68′ il Bayer rimane in dieci per l’espulsione di Can e la partita si conclude dopo che il Psg abbia sfiorato il tris in altre tre circostanze.

Psg e Barcellona volano ai quarti di Champions League. Al Camp Nou finisce con la vittoria del Barcellona, che dopo aver vinto all’andata non lascia neanche la soddisfazione del pari al Manchester City, in gol all’88’ con Kompany e immediatamente sorpassati da Dani Alves. Aveva sbloccato invece la gara il solito Lionel Messi. Barcellona ai quarti di finale mentre finisce qui l’avventura del City di ManuelPellegrini in Champions League. La rete di Messi nasce da una colossale sbavatura del centrale Lescott, regala letteralmente la sfera all’argentino che  stoppa alla perfezione e con l’esterno sinistro  mette alle spalle di Hart: il Barcellona chiude il discorso qualificazione. Il pareggio del City è nell’aria, calcio d’angolo battuto dalla sinistra, torre di Dzeko e tocco sotto porta di Company che rende meno amaro il risultato di oggi.

Booking.com