Calcio Estero Bundesliga Quello che è successo in Bundesliga, 17^ giornata: In caduta libera il...

Quello che è successo in Bundesliga, 17^ giornata: In caduta libera il Dortmund, Bayer ko

589

Il Bayern Monaco è sempre più leader della Bundesliga grazie alle sconfitte dei diretti inseguitori e con la possibilità di chiudere il girone d’andata con dieci punti sulla seconda mettendo di fatto le mani sul secondo Meisterschale consecutivo.

Il Bayer Leverkusen chiude infatti il suo 2013 nel peggiore dei modi con la seconda sconfitta di fila, questa volta in casa di un pericolante Werder Brema, e abbandonando ogni velleità di rendere dura la vita alla capolista. Ora le Aspirine dovranno guardarsi bene le spalle dal rientro delle agguerrite avversarie. Il Borussia Monchengladbach frena ancora, ma sale al terzo posto in solitaria scavalcando un Dortmund in caduta libera. La squadra di Klopp infatti non vince da un mese ed nell’ultima gara del girone d’andata ha subito la sconfitta casalinga per mano di un ottimo Hertha Berlino che resta ancorato alla zona Euorpa League. Vittoria che arriva in rimonta grazie al duo Ramos-Allagui e complica i piani di Klopp che ora spera solo di recuperare i tanti infortunati in difesa per difendere il quarto posto.

Nella 17^ giornata infatti si avvicinano sia il Wolfsburg, che pareggia nel posticipo contro il Borussia Monchengladbach, sia il duo Hertha Berlino-Schalke 04. La squadra di Keller, che dovrebbe finire la stagione da capo allenatore, pareggia contro il Norimberga e fallisce l’aggancio al quinto posto, ma resta comunque in corsa per la Champions League che si preannuncia molto combattuta e aperta a ogni soluzione. Chiudono bene il girone d’andata sia l’Augsburg, grande sorpresa stagionale al pari dell’Hertha, che pareggia nell’anticipo e si porta a +10 sul terzultimo posto, e il Mainz, che batte in extremis l’Amburgo e continua a sognare almeno un piazzamento in Europa League tenendo a debita distanza la zona salvezza.

Sale anche il Werder Brema dopo la vittoria sul Bayer Leverkusen, la squadra di Dutt raggiunge lo Stoccarda e si prepara a passare delle feste con l’animo più sereno in vista della ripresa delle ostilità. Si complicano invece la vita l’Hoffenheim e l’Hannover: i primi perdono contro il fanalino di coda Eintracht Braunschweig, mentre i secondi escono sconfitti dalla trasferta di Friburgo. Entrambe vengono così risucchiate verso la zona calda della classifica dove si trova anche un Amburgo in crisi nera e incapace di vincere da un mese. La squadra di van Marwijk perde in casa contro il Mainz e ora ha appena due punti da gestire sul terzultimo posto. La classifica dietro è però corta con l’Eintracht Francoforte a quota 15 avvicinato dal Friburgo, che sale a 14 dopo la bella vittoria firmata Mehmedi sull’Hannover, e il duo Eintracht Braunschweig-Norimberga a quota 11 che chiudono la classifica nutrendo però ancora buone probabilità di salvezza. Da segnalare lo strano caso del Norimberga che pareggia l’undicesima gara stagionale riuscendo nell’impresa di chiudere il girone d’andata con zero vittorie.

Bundesliga 17^ Giornata:
Venerdì 20 dicembre 2013:

Eintracht Francoforte – Augsburg  1-1.

Sabato 21 dicembre 2013:
Amburgo – Mainz  2-3.
Eintracht Braunschweig – Hoffenheim 1-0.
Werder Brema – Bayer Leverkusen  1-0.
Borussia Dortmund – Hertha Berlino  1-2.
Friburgo – Hannover  2-1.
Norimberga – Schalke 04   0-0.

Domenica dicembre 2013:
Borussia Monchengladbach – Wolfsburg   2-2-

Mercoledì 29 dicembre 2013
Stoccarda – Bayern Monaco.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA TEDESCA

Booking.com