Calcio Estero Quello che è successo in Premier League: Crollo casalingo dell United, poker...

Quello che è successo in Premier League: Crollo casalingo dell United, poker Chelsea, goleada Liverpool

Serata ricca di emozioni quella di ieri in Premier League, nel primo turno infrasettimanale della stagione inglese, valevole per la 14^ giornata. Nove le gare giocate, dopo l’anticipo disputato martedì e che ha visto la prima vittoria del Crystal Palace di Pulis grazie all’ex attaccante dell’Arsenal Chamakh. Un bomber che gioca ancora nei Gunners invece, Bendtner, sblocca la gara che i londinesi hanno disputato contro l’Hull City, poi chiusa dal raddoppio di Ozil. Vittoria larga e spettacolare del Liverpool, con un Luis Suarez sugli scudi. Un poker da leggenda il suo, con ogni rete capace di superare il precedente per bellezza: al momento l’uruguiano è uno dei più forti calciatori al mondo, forse l’unico in grado di avvicinarsi ai mostri sacri Ronaldo e Messi. Il Norwich City si inchina. Male, ancora male, il Manchester United di Moyes, che perde in casa contro l’Everton, corsaro grazie a una rete di Oviedo. Per i Red Devils, campioni in carica, la vetta della classifica si allontana a 12 lunghezze, forse già troppi per sperare in recupero nelle restanti 24 giornate. Gara emozionante anche tra Southampton e Aston Villa, passano prima gli ospiti, pareggia il Southampton, di nuovo avanti i Villas e di nuovo pari Saints. Alla fine decide un guizzo di Delph, che consegna agli ospiti l’intera posta. Ben 7 i gol nella sfida tra Sunderland e Chelsea, col fanalino di cosa che riesce a mettere paura ai ben più forniti Blues, spinti però da un grande Hazard, autore di una doppietta. Tiene il passo anche il City, che nonostante la vittoria di misura, vince in maniera piuttosto agevole a West Bromwich: prima degli ultimi 8 minuti, i Citizens conducevano infatti per 3 a 0. Bene anche il Tottenham, che vince in rimonta a Craven Cottage grazie alle reti di Chiriches e Holtby, mentre lo Swansea ha ragione del Newcastle spinto da Shelvey, mentre termina zero a zero la sfida tra Stoke City e Cardiff, che salgono a braccetto a quota 14 in classifica.

Martedì 3 Dicembre 2013
Crystal Palace – West Ham   1 – 0:   (42′ Chamakh).

Mercoledì 4 Dicembre 2013
Arsenal – Hull City   2 – 0:  (2′ Bendtner – 47′ Ozil).
Liverpool – Norwich City   5 – 1:  (16′ – 28′ – 35′ – 74′ Suarez (L) – 83′ Johnson (N) – 89′ Sterling (L)).
Manchester United – Everton   0 – 1:  (86′ Oviedo).
Southampton – Aston Villa   2 – 3:  (15′ Agbonlahor (A) – 48′ Rodriguez (S) – 64′ Kozak (A) – 69′ Osvaldo (S) – 80′ Delph (A)).
Stoke City – Cardiff City   0-0
Sunderland – Chelsea  3 – 4:  (15′ Altidore (S) – 17′ Lampard (C) – 37′ e 62′ Hazard (C)- 51′ O’Shea (S) – 86′ autorere Bardsley (C) – 88′ Bardsley (S)).
Swansea City – Newcastle   3 – 0:   (45′ Dyer – 62′ – 82′ Shelvey).
Fulham – Tottenham   1 – 2:   (57′ Dejagah (F) – 74′ Chiriches (T) – 78′ Hotlby (T)).
WBA – Manchester City   2 – 3:   (8′ Aguero (M) – 24′ e 74′ rigore Tourè (M) – 84′ autorere Patillimon (W) – 94′ Anichebe (W)).

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA PREMIER LEAGUE INGLESE

Booking.com