Calcio Italiano Serie A Rastelli: «Juventus superiore, voltiamo pagina»

Rastelli: «Juventus superiore, voltiamo pagina»

387

Rastelli allenatore CagliariUna serata da dimenticare al più presto per il Cagliari quella vissuta allo “Juventus Stadium”. Il 4-0 fa male ad una squadra rossoblù presentatasi sul campo dei Campioni d’Italia con le migliori intenzioni, come sottolinea il tecnico Massimo Rastelli: “Avremmo voluto uscire dallo stadio con un’altra prestazione. C’è modo e modo di perdere, ma quando vieni sovrastato fisicamente c’è poco da fare, saltano tutte le strategie e le tattiche. Prendiamo atto del verdetto del campo e cerchiamo di voltare subito pagina“.

L’intenzione era di pressare alto la squadra juventina. “Sapevamo che venivano da un momento di piccola difficoltà, volevamo andare a colpirli sulle loro certezze. Purtroppo se non riesci a reggere il confronto sotto il profilo atletico contro queste grandi squadre cambia tutto. I due gol subiti su palle inattive? Sono frutto di altrettante disattenzioni. Siamo molto meticolosi nel preparare la difesa sui calci piazzati, ma le squadre, così come noi, non attuano sempre gli stessi schemi e può capitare che ti sorprendano“.

Una battuta d’arresto che non dovrà avere conseguenze negative sul piano psicologico. “Dovremo essere bravi a superarla immediatamente. Ripeto, la differenza l’ha fatta soprattutto lo strapotere atletico della Juventus, ma non incontri la Juventus tutte le domeniche“.

www.cagliaricalcio.com

 

Booking.com