Calcio Mercato Roma, Pjanic ufficializza il trasferimento: Vado alla Juventus

Roma, Pjanic ufficializza il trasferimento: Vado alla Juventus

Roma, Pjanic ufficializza il trasferimento: Vado alla Juventus. Il dg giallorosso Mauro Baldissoni legge in diretta un documento ufficiale, redatto dal giocatore, in cui Pjanic dichiara di voler sfruttare la clausola rescissoria e di voler essere ceduto alla Juventus.

Miralem PjanicRoma, Pjanic ufficializza il trasferimento: Vado alla Juventus. Il dg giallorosso Mauro Baldissoni legge in diretta un documento ufficiale, redatto dal giocatore, in cui Pjanic dichiara di voler sfruttare la clausola rescissoria e di voler essere ceduto alla Juventus.

Questo il comunicato ufficiale del calciatore giallorosso: “Roma, 9/06/2016. Spettabile AS Roma SpA, alla cortese attenzione del direttore generale. Con la presente comunico di volermi avvalere del diritto di essere trasferito ad altra società, come da accordi tra noi intercorrenti. Vi comunico inoltre la mia disponibilità a regolare il 20% di mia spettanza dell’ammontare del prezzo di trasferimento direttamente con la società che acquisisce il diritto alle mie prestazioni sportive, che, nell’occasione, vi comunico essere la Juventus”.

Roma, Pjanic ufficializza il trasferimento: Vado alla Juventus. Mauro Baldissoni ha poi aggiunto: “Noi siamo qui per tutelare i nostri tifosi che vengono avvelenati, non si può vivere in questo clima, anche il ragazzo è stato insultato, ma ha esercitato un suo diritto. Lui ha proposto quella clausola quando abbiamo rinnovato due anni fa, noi l’abbiamo accettata. Pallotta – ha precisato il d.g. giallorosso – aveva detto che non voleva venderlo, ed è vero, ma ha detto anche che non dipendeva da noi perché aveva una clausola. Pjanic va via con la clausola e allora diventa: “Pallotta dice bugie”, tutto questo non è normale”.

L’a.d. della Juventus, Peppe Marotta, ha smentito contatti diretti con la Roma: “E’ stata decisiva la volontà del giocatore, che ha voluto fortemente la Juventus, e si è avvalso della ben nota clausola compromissoria che aveva stipulato con la Roma, come da lui stesso comunicato. Tra noi e la Roma non c’è stata nessuna trattativa, ma solo incontri tecnici per definire le modalità di pagamento della clausola. A breve sosterrà le visite mediche con noi”.

Booking.com