Calcio Italiano Roma, Totti sta con Lippi

Roma, Totti sta con Lippi

358

“Titolo alla Juve? Solo un pronostico”

 

TottiFrancesco Totti sta con Marcello Lippi e sul battibecco a distanza con José Mourinho preferisce minimizzare: “Lo scudetto alla Juventus? Lippi ha fatto una battuta, un pronostico“, ha affermato il capitano della Roma poco prima di imbarcarsi per la Slovacchia dove la squadra di Spalletti sfiderà il Kosice nell’ultimo turno preliminare dell’Europa League. “Se sarà vero o no si vedrà – ha aggiunto -, comunque è una delle pretendenti al titolo“.

Secondo Totti il match di Europa League contro gli slovacchi del Kosice “sulla carta sembra agevole ma bisogna restare concentrati e chiudere prima possibile il discorso, prima della partita di ritorno”. A chi gli chiede degli stimoli per ben figurare nella competizione Europa il capitano giallorosso spiega che questi “ci sono e ci saranno sempre” perché “fare bene con la Roma è una cosa normale“.

Parlando delle aspirazioni giallorosse in campionato Totti, che ha dribblato le domande sul suo possibile ritorno in Nazionale (“penso alla partita di giovedì e basta“) risponde così alla domanda se gli uomini di Spalletti possano ambire a un posto fra le prime quattro: “Aspetteremo il campionato e poi valuteremo. Pronosticare all’inizio è sempre più facile ma abbiamo un anno davanti e valuteremo giorno dopo giorno“.

Se il mercato darà una mano alla Roma? Non lo so, spero“, ha risposto il capitano giallorosso il quale poi ha spiegato che la prospettiva di dover ricoprire il ruolo di centravanti, qualora la società non trovasse la soluzione che cerca nel mercato, non lo preoccupa: “Non mi spaventa, l’ho sempre fatto“.


Fonte: Sport Mediaset

Booking.com