Calcio Italiano Serie B Sabato e Domenica è tutta Serie B: Riscatto Catania e Bologna

Sabato e Domenica è tutta Serie B: Riscatto Catania e Bologna

1255

Serie B 2014-15Sabato e Domenica è tutta Serie B: Riscatto Catania e Bologna. La Serie B non si ferma ed il weekend si prende il palcoscenico lasciato libero dalla Serie A, che è ferma per gli impegni delle nazionali. L’Italia è impegnata martedì ad Oslo contro la Norvegia.

Sabato e Domenica è tutta Serie B: Riscatto Catania e Bologna. La giornata del campionato cadetto è spalmata soltanto tra Sabato 6 settembre e Domenica. Apre le danze alle ore  18:00 di sabato l’anticipo Latina-Crotone e alle 20:30 Brescia-Livorno. Domenica alle ore 15:00 sette gare e poi  i due posticipi: alle 18:00 Pro Vercelli-Catania e alle 20:30 chiude  Bari-Perugia.

Sabato e Domenica è tutta Serie B: Sabato 6 Settembre ore 18:00, Stadio Francioni.
LATINA-CROTONE. Debutto stagionale per il Latina di Mario Beretta che nella 1^ giornata, quando ancora si doveva decidere la 22^ squadra, ha osservato una giornata di riposo. Avversario il Crotone di  Massimo Drago che cerca immediatamente il riscatto dopo il pesante ko interno per 2-0 contro la Ternana. Sono indisponibili Sprocati  del Crotone e Viviani  del Latina,  non ci saranno i giocatori impegnati con le rispettive nazionali: Dezi, Balasa e Oduamadi del Crotone.

Sabato e Domenica è tutta Serie B: Sabato 6 Settembre ore 20:30, Stadio Rigamonti.
BRESCIA-LIVORNO. Entrambe le formazioni hanno steccato all’esordio nella 1^ giornata. Il Brescia è caduto in casa del Frosinone per 1-0, mentre il Livorno viene dal pareggio interno col Carpi. Sarà assente il solo Galabinov, impegnato in nazionale. L’ultima gara, la semifinale play-off di due anni fa, terminò con un doppio pareggio 1-1 che qualificò i labronici.

Sabato e Domenica è tutta Serie B: Domenica 7 Settembre ore 15:00, Stadio Dall’Ara.
BOLOGNA-VIRTUS ENTELLA. Doppio ko per le squadre che si affrontano al Dall’Ara. Il Bologna ha subito la sconfitta esterna contro il neopromosso Perugia per 2-1 e ko interno per la Virtus Entella 2-0 contro il Bari. I felsinei vengono anche da un 2-1 subìto in Coppa Italia. Squalificati Garics e Zuculini che sono stati espulsi proprio nella gara contro gli umbri. Non ci sarà nemmeno Paramatti, infortunato.

CARPI-VARESE: Stadio Cabassi. Buon pari esterno per il Carpi contro il Livorno alla prima giornata, mentre il Varese viene dal successo interno 2-1 contro lo Spezia. Squalificato nel Carpi Concas, mentre sono indisponibili Laner del Carpi, Forte, Cristiano, Miracoli e Rivas del Varese.

CITTADELLA-AVELLINO: Stadio Tombolato. Tre su tre per l’Avellino di Rastelli in questo inizio stagione: 2 vittorie in Tim Cup e una in campionato. Viene invece dal pari di Modena il Cittadella di Foscarini. La coppia Sgrigna-Gerardi in avanti ha dato subito ottime garanzie.

SPEZIA-FROSINONE: Stadio Picco. Lo Spezia viene dal ko di Varese mentre il Frosinone è tornato in B con un successo per 1-0 contro il Brescia. È indisponibile Schiavi  per i ciociari mentre non ci saranno i giocatori impegnati in nazionale: Bakic, Candijia e Datkovic per lo Spezia. In cinque precedenti al Picco tre vittorie delle aquile e due pareggi.

TERNANA-PESCARA: Stadio Liberati. Inizio incoraggiante per la Ternana che nella prima giornata ha fatto il colpaccio per 2-0 al Crotone allo Scida, mentre il Pescara è al primo impegno ufficiale esterno dopo le due partite di Coppa Italia e il debutto in campionato contro il Trapani terminato a reti inviolate. Sono indisponibili Piredda e Dianda per  la Ternana, Milicevic, Brugman e Memushaj per il Pescara. Ancora impegnati con le rispettive nazionali Bjarnason, Boldor e Cosic nel Pescara.

TRAPANI-VICENZA: Stadio Polisportivo Provinciale. Debutto stagionale per il Vicenza, il Trapani invece viene dallo zero a zero esterno col Pescara. Unico indisponibile Martinelli fra i padroni di casa.

VIRTUS LANCIANO-MODENA: Stadio Biondi. Pari con tante reti per la Virtus Lanciano che nella prima giornata ha impattato 3-3 contro il Catania. Pareggio anche per i canarini, 1-1 casalingo contro il Cittadella. Sono squalificati Amenta e Grossi  della Virtus Lanciano e indisponibile Signori fra gli emiliani.

Sabato e Domenica è tutta Serie B: Domenica 7 Settembre ore 18:00, Stadio Piola.

PRO VERCELLI-CATANIA. La Pro Vercelli è tornata in Serie B con un ko al Partenio di Avellino mentre il Catania ha chiuso con un rocambolesco 3-3 interno contro la Virtus Lanciano. È indisponibile Terraciano per Catania, mentre sono squalificati Ardizzone fra i padroni di casa e Calaiò negli ospiti. Scontro inedito tra le due formazioni.

Sabato e Domenica è tutta Serie B: Domenica 7 Settembre ore 20:30, Stadio San Nicola.

BARI-PERUGIA. Chiude la giornata il match tra le due squadre che più hanno impressionato nel primo turno di Serie B. Il Perugia ha vinto contro il Bologna in casa mentre per il Bari c’è stato il successo esterno di Chiavari. Non ci saranno i giocatori impegnati in nazionale Sabelli e Wolski per il Bari e gli indisponibili Nicco e Musto nel Perugia. In campionato al San Nicola ultimo confronto tra Bari e Perugia terminò  1-1 del 18 settembre 2004.

Booking.com