Calcio Italiano Serie A: Donadoni riaccende Napoli

Serie A: Donadoni riaccende Napoli

398

Carica psicologica, mentalità, entusiasmo: così il nuovo tecnico ha cambiato la squadra. E i tifosi rispondono: San Paolo esaurito per la sfida al Milan

 

DonadoniSapeva che in tre giorni non avrebbe potu­to compiere un miracolo. E, infatti, il pri­mo pensiero di Roberto Donadoni è stato quello di capire quali fossero i problemi del black out e successivamente di trasmettere ai calciatori pochi concetti ma chiari, semplici, di facile applicazione. Da persona intelligen­te e concreta, l’ex cittì della Nazionale, ha vo­lutamente rinviato ogni discorso tattico. Non era il caso. Si è limitato a riportare un mini­mo di serenità ed autostima in quel gruppo sfiduciato fino all’inverosimile. «Tranquilli, sono arrivato per aiutarvi a venir fuori da questa situazione. Vi chiedo solo di parteci­pare e collaborare, vedrete che ne usciremo presto».

TUTTO ESAURITO – Do­menica arriva il Milan al San Paolo, un av­versario che rievoca ricordi belli e brutti. Ma il solo fatto che Donadoni, vecchio cuo­re rossonero, si adopererà per riportare il Napoli alla vittoria ha riacceso l’entusiasmo nella tifoseria. Ventimila biglietti già vendu­ti in prevendita. Si va verso il tutto esaurito. Sessantamila spettatori pronti ad inneggia­re al nuovo tecnico se dovesse riuscire nel­l’impresa di dare un dispiacere al suo primo amore.


Fonte: Corriere dello Sport di Rino Cesarano

Booking.com