Calcio Italiano Serie A – Grave errore di Rosetti. Ammonito giocatore sbagliato

Serie A – Grave errore di Rosetti. Ammonito giocatore sbagliato

382

In Samp-Roma l’arbitro ha estratto il cartellino giallo nei confronti di Lucchini anzichè Padalino che doveva essere espulso

 

RosettiL’arbitro Rosetti ha ammesso l’errore: domenica a Marassi ha sbagliato clamorosamente ammonendo il giocatore sbagliato in occasione del rigore in favore della Roma. Padalino aggancia Tonetto, rigore. E l’arbitro non sbaglia a indicare il dischetto.

Indica anche nella direzione di Padalino, pronto ad ammonirlo: ma ecco che gli passa davanti Lucchini e così Rosetti mostra il cartellino giallo a lui e non a Padalino che era già stato ammonito e quindi doveva essere espulso. La partita Samp-Roma poi è finita 2-2, con un giocatore di troppo in campo.

Lucchini a fine gara ja spiegato: “Mi hanno detto i dirigenti della Samp che l’arbitro alla fine si è scusato dicendo di essersi confuso”. Errore grave che ha sbalordito il designatore Pierluigi Collina, anche perché commesso dall’arbitro considerato il numero uno al mondo. Ora Rosetti sarà fermato per un paio di turni e il giudice sportivo, Gianpaolo Tosel, cercherà di rimettere le cose a posto: verrà tolta l’ammonizione a Lucchini e data a Padalino (che così sarà squalificato).


Fonte: Sport Alice

Booking.com