Calcio Italiano Serie A risultati 31 giornata: Vincono le romane, tris Verona

Serie A risultati 31 giornata: Vincono le romane, tris Verona

1152

Serie A risultati 31 giornata: Vincono le romane, tris VeronaSerie A risultati 31^ giornata: Vincono le romane, tris Verona.  Ben cinque sono state le partite di oggi della 31^ giornata di campionato della Serie A. Vincono le romane,  tris del Verona al Genoa, il Torino piega il Cagliari e pari ad occhiali tra Sampdoria e Fiorentina.

Serie A risultati 31^ giornata: Vincono le romane, tris Verona.  La Roma vince grazie ai gol di Destro nel primo tempo e Bastos nel finale contro un Sassuolo che ha provato a tener testa ai giallorossi senza però affondare i colpi in avanti. Vittoria importante, ma non brillante per i giallorossi che si riavvicinano alla Juventus in attesa della sfida di questa sera dei bianconeri contro il Napoli. Match più complicato del previsto per la squadra di Garcia visto che dopo il vantaggio, la Roma è stata incalzata dai neroverdi che hanno spinto con più incisività. Protagonista anche l’arbitro Rizzoli che ha dato un rigore al Sassuolo per fallo di Benatia su Sansone per poi tornare indietro sulla decisione. Nella ripresa forcing dei padroni di casa ma il gol del pari è stato solamente sfiorato e poi in pieno recupero un errore di Mendes ha permesso a Bastos di involarsi a tu per tu con Pegolo che è stato battuto con un preciso diagonale.

Serie A risultati 31^ giornata: Sassuolo-Roma 0-2, Marcatori: 16′ Destro – 51′ st Bastos.

Sassuolo (4-3-3):  Pegolo – Gazzola – Cannavaro – Mendes – Longhi – Biondini (17′ st Zaza) – Chibsah – Missiroli – Berardi (35′ st Farias) – Floccari (30′ st Masucci) – Sansone.  Panchina:  Polito – Pomini – Ariaudo – Antei – Terranova – Rosi – Ziegler – Magnanelli – Sanabria.  Allenatore:  Eusebio  Di Francesco.

Roma (4-3-3):  De Sanctis – Torosidis – Benatia – Castan – Romagnoli – Pjanic (27′ st Taddei) – De Rossi – Nainggolan – Florenzi – Destro (33′ st Totti) – Gervinho (40′ st Bastos).  Panchina:  Skorupski – Lobont – Toloi – Jedvaj – Maicon – Dodò – Ricci – Mazzitelli – Ljajic.  Allenatore:  Rudi  Garcia.

Arbitro: Rizzoli

Ammoniti: Mendes (S) – Romagnoli (R).

Serie A risultati 31 giornata. La Lazio batte il Parma per 3-2 nella partita pirotecnica dell’Olimpico. In un clima quasi estivo, i biancocelesti esultano allo scadere con Candreva. Ritmi non altissimi complice il caldo ma le squadre si affrontano a  viso aperto in campo. Meglio la Lazio nei primi minuti, al 15′ i biancocelesti passano con Lulic, lesto a raccogliere una corta respinta di Mirante e a trovare il vantaggio. Il Parma di Roberto Donadoni, reagiscr subito ed ispirato dal fantasista Cassano reagisce e al 26′ arriva il pareggio con Biabiany: tiro di Fantantonio respinto da Marchetti, il francese è puù lesto e di testa segna a porta vuota da zero metri. La ripresa vede i ducali padroni del campo ma la difesa al 68′ si addormenta con le recriminazioni di Donadoni: Lulic intercetta il taglio del tedesco Klose in piena area di rigore, si allarga sulla sinistra e con il destro radente insacca Marchetti in uscita. A sei minuti dal triplice fischio indecisione in area biancoceleste tra Ciani e Marchetti, il portiere s’impappina con una papera colossale ed il Parma pareggia e ringrazia con Cassano che non crede ai suoi occhi  e neanche esulta. Difese in bambola da entrambe le parti ed al 93′  il colpo al volo dell’ex di turno Candreva vale la vittoria per la Lazio. L’azzurro esulta polemicamente verso la curva vuota.

Serie A risultati 31 giornata: Sampdoria-Fiorentina 0-0

Manca solo il gol al Ferraris, la partita è viva e spettacolare, oltre che equilibrata. I blucerchiati spaventano il portiere viola Neto con Eder ma la Fiorentina al 40′ sfiora il vantaggio con Mati Fernandez, il destro finisce a lato di un soffio. Si prosegue a fasi alterne anche nella ripresa, Mustafi al 57′ salva la porta doriana respingendo il tiro a botta sicura di Borja Valero. Al 78′ Vargas fa gridare al gol ma la palla colpisce la traversa con una bomba su punizione. Nel finale, Matri in tuffo non arriva di un soffio su un crosso dalla destra. La Viola deve accontentarsi. Espulso nel finale Mihajlovic per proteste.
 Serie A risultati 31 giornata: Torino-Cagliari 2-1
Dopo un primo tempo avaro di emozioni, i granata mettono la freccia prima dell’intervallo con El Kaddouri passano di testa su cross di Cerci. Il bomber granata chiude i conti nella ripresa finalizzando alla perfezione un lancio al bacio di Vives che taglia fuori la difesa sarda. Nené accorcia le distanze al 78′, ma i rossoblu non riescono più a sfondare nell’assedio finale.
 Serie A risultati 31 giornata: Verona-Genoa 3-0
Dopo una lunga supremazia di gioco e occasioni, il Verona al 35′ passa in vantaggio con Donadel, destro su tocco di Iturbe. Al 45′ i veneti restano in inferiorità numerica per doppio giallo di Albertazzi ma i gialloblu stringono i denti al ritorno del Genoa, creando occasioni in contropiede con Toni. All’88’ proprio l’ex azzurro chiude la sfida dopo una lunga galoppata in ripartenza e assist di Marquinho. Nel finale  realizza la sua doppietta personale.
Serie A risultati 31 giornata: partite giocate nel pomeriggio:

HELLAS VERONA-GENOA 3-0:  (35’ Donadel – 88’ – 94’ Toni)

SAMPDORIA- FIORENTINA  0-0

LAZIO- PARMA  3-2:  (15’ Lulic – 67’ Klose – 93’ Candreva – 26’ Biabiany – 81’autorete Ciani)

TORINO-CAGLIARI  2-1:  (45’ El Kaddouri, 71’ Cerci: 77’ Nenè)

Bologna-Atalanta 0-2 -giocata ieri- Milan-Chievo 3-0 -giocata ieri- Sassuolo-Roma 0-2 -giocata alle ore 12:30. Napoli-Juventus  stasera alle ore 20:45).  Udinese-Catania -domani ore 19:00.  Livorno-Inter -domani ore 21:00.

Booking.com