Calcio Italiano Serie A – Roma-Juventus, sabato sera da brividi

Serie A – Roma-Juventus, sabato sera da brividi

372

All’andata i bianconeri si imposero 2-0: gol di Del Piero e Marchionni

 

Del PieroAll’Olimpico va di scena il confronto numero 75 tra Roma e Juve; il bilancio vede in leggero vantaggio la Roma con 28 vittorie contro le 25 dei bianconeri, 21 sono infine i pareggi.

Il successo in casa giallorossa manca dall’8 febbraio del 2004 quando una rete di Dacourt, un rigore trasformato da Totti e una doppietta di Cassano inchiodarono il risultato su un rotondo 4-0.

La Juventus ha il terzo migliore attacco del campionato con 47 reti, dietro alle 51 di Inter e Milan; la Roma sta appena dietro i bianconeri, con 43 centri.

La Juventus ha vinto otto delle dieci trasferte in cui è passata in vantaggio per prima.

I bianconeri hanno realizzato 24 reti nel primo tempo, record stagionale in Serie A.

La Roma è la squadra che ha chiuso in parità più gare (assieme a Toro e Samp) una volta passata in vantaggio per prima, sei, ma all’Olimpico ha vinto nove volte su 11 dopo aver messo la freccia di sorpasso per prima.

La Juventus è la squadra che ha segnato più gol di testa, 14, mentre i giallorossi vantano il maggior numero di conclusioni nello specchio di porta, 167.

La Vecchia Signora detiene anche il primato di gol messi a segno su calcio di punizione diretto, cinque, quattro dei quali ad opera del capitano Alessandro Del Piero.

La Roma è la squadra che ha commesso meno falli finora, 418, ma anche quella che ha subito più espulsioni, nove.

Tre le sfide in Serie A tra Spalletti e Ranieri con quest’ultimo in netto vantaggio, due vittorie e un pareggio.


Fonte: Eurosport

Booking.com