Calcio Italiano Serie A – Totti si ferma, Perrotta out due mesi

Serie A – Totti si ferma, Perrotta out due mesi

546

Francesco Totti non si è allenato nella mattinata di oggi per un problema al ginocchio ed è in dubbio per la sfida contro l’Inter; sicuro assente, invece, Simone Perrotta, che ha riportato un grave infortunio muscolare nella sessione pomeridiana

 

TottiIl ginocchio destro si è gonfiato. A 48 ore dal match di San Siro contro i nerazzurri è in dubbio la partecipazione di Totti, che soffre ancora per un’infiammazione al ginocchio operato. Il capitano, che nella seduta mattutina non si è allenato sul campo, resta in forte dubbio per il posticipo di domenica sera contro i nerazzurri. Solo fisioterapia per lui, con lo staff medico giallorosso che tenterà il recupero. Uscendo da Trigoria, il capitano, parlando con i tifosi, si è detto fiducioso, ma nel pomeriggio il campo di allenamento della Roma ha assistito a un infortunio ben più grave, quello occorso a Simone Perrotta, che si è procurato una lesione di secondo grado all’ileopsoas, muscolo all’altezza dell’anca. Per il centrocampista giallorosso le prime valutazioni mediche parlano di due mesi di stop, ma ulteriori accertamenti verranno fatti nei prossimi giorni.

I problemi occorsi a Totti e a Perrotta vanno a sommarsi a quelli di una Roma costantemente perseguitata dagli infortuni in questa stagione: Cicinho ha svolto lavoro differenziato per il fastidio al ginocchio che lo tormenta da tempo, De Rossi soffre per una botta alla coscia rimediata nella partita di Champions contro l’Arsenal, mentre sono da verificare le condizioni di Pizarro (contusione al ginocchio) e Aquiliani (caviglia). Assenti dal campo anche Cassetti, Juan e Tonetto.

Per far fronte alle assenze, il tecnico Spalletti pare intenzionato a schierare un 4-3-1-2: davanti a Doni la coppia centrale Mexes-Panucci (favorito su Diamoutene) con Motta e Riise sulle fasce. Taddei, De Rossi, Brighi a metà campo e Pizarro (che dovrebbe recuperare) a supporto delle due punte, Vucinic e, se in condizione, Totti. Julio Baptista dovrebbe partire dalla panchina, ma è pronto a giocare dall’inizio se il capitano non dovesse farcela.


Fonte: Eurosport

Booking.com