Calcio Italiano Serie B Serie B 2^ Giornata, Bari-Peugia: Formazioni e news. Programma

Serie B 2^ Giornata, Bari-Peugia: Formazioni e news. Programma

Bari-Perugia

Bari-Perugia, presentazione del nuovo allenatore Devis Mangia

Serie B 2^ Giornata, Bari-Peugia: Formazioni e news. Programma. Dopo i primi due anticipi di sabato 6 settembre che si sono conclusi con la vittoria del Latina sul Crotone e il colpaccio del Livorno a Brescia, oggi, domenica, scende in campo tutta la Serie B con il posticipo del San Nicola tra Bari-Perugia.

Serie B 2^ Giornata, Bari-Peugia: Formazioni e news. Programma. Bella partita tra due squadre che potenzialmente possono concorrere alla promozione in Serie A perchè sono ambiziose e hanno una rosa competitiva: all’esordio hanno vinto entrambe confermando quanto di buono si era detto su di loro nel corso dell’estate, questo è già uno scontro che potrebbe darci un’idea più realistica del rapporto di forze in campo.

Devis Mangia, tecnico dei pugliesi,  conferma il suo storico 4-4-2, il modulo con cui ha sempre giocato e che gli permette di alzare gli esterni fino a creare una linea offensiva con quattro uomini in fase di possesso palla. Una formazione ambiziosa che si può permettere di far uscire dalla panchina giocatori come Camporese, che ha già esperienza in Serie A, e Sciaudone che è ormai uno dei “veterani” di questa squadra; un elemento come Stoian può essere prezioso a partita in corso. Assente il titolare Sabelli, che ha risposto alla chiamata dell’Under 21 in programma martedi 9 settembre contro Cipro.

In cerca di risposte dopo la vittoria contro il Bologna, mister Andrea Camplone non modifica la squadra che tanto bene ha fatto una settimana fa al Curi. C’è comunque qualche assenza forzata: lo squalificato Lanzafame, mentre Parigini e Lo Porto si sono aggregati all’Under 19 e Fossati, che comunque va in panchina, non è al meglio e difficilmente sarà utilizzato.

Serie B 2^ Giornata, Bari-Peugia: Formazioni.

BARI (4-4-2): 22 A. Donnarumma – 3 Salviato – 6 Rossini – 13 Ligi – 27 Calderoni – 10 Galano – 5 Donati – 25 Defendi – 11 Stevanovic – 18 Caputo – 9 De Luca.  Allenatore: Devis Mangia.  In panchina:1 Guarna – 16 Filippini – 15 Contini – 24 Camporese – 4 Romizi – 8 Sciaudone – 20 Stoian – 25 Gomelt – 33 Rozzi.

PERUGIA (3-5-2): 22 Provedel – 6 Goldaniga – 29 Giacomazzi – 25 Comotto – 18 Del Prete – 17 Fazzi – 10 Taddei – 7 Verre – 15 Crescenzi – 9 Falcinelli – 26 Rabusic.  Allenatore: Andrea Camplone.  In panchina: 1 Koprivec – 13 Rossi – 2 Flores – 14 Lignani – 8 Nicco – 19 Fossati – 11 Fabinho – 23 Boscolo – 30 Zebli.

Arbitro: Pasqua della Sezione di Tivoli.

Serie B 2^ Giornata: Domenica 7 Settembre ore 15:00, Stadio Dall’Ara.

BOLOGNA-VIRTUS ENTELLA. Doppio ko per le squadre che si affrontano al Dall’Ara. Il Bologna ha subito la sconfitta esterna contro il neopromosso Perugia per 2-1 e ko interno per la Virtus Entella 2-0 contro il Bari. I felsinei vengono anche da un 2-1 subìto in Coppa Italia. Squalificati Garics e Zuculini che sono stati espulsi proprio nella gara contro gli umbri. Non ci sarà nemmeno Paramatti, infortunato.

CARPI-VARESE: Stadio Cabassi. Buon pari esterno per il Carpi contro il Livorno alla prima giornata, mentre il Varese viene dal successo interno 2-1 contro lo Spezia. Squalificato nel Carpi Concas, mentre sono indisponibili Laner del Carpi, Forte, Cristiano, Miracoli e Rivas del Varese.

CITTADELLA-AVELLINO: Stadio Tombolato. Tre su tre per l’Avellino di Rastelli in questo inizio stagione: 2 vittorie in Tim Cup e una in campionato. Viene invece dal pari di Modena il Cittadella di Foscarini. La coppia Sgrigna-Gerardi in avanti ha dato subito ottime garanzie.

SPEZIA-FROSINONE: Stadio Picco. Lo Spezia viene dal ko di Varese mentre il Frosinone è tornato in B con un successo per 1-0 contro il Brescia. È indisponibile Schiavi  per i ciociari mentre non ci saranno i giocatori impegnati in nazionale: Bakic, Candijia e Datkovic per lo Spezia. In cinque precedenti al Picco tre vittorie delle aquile e due pareggi.

TERNANA-PESCARA: Stadio Liberati. Inizio incoraggiante per la Ternana che nella prima giornata ha fatto il colpaccio per 2-0 al Crotone allo Scida, mentre il Pescara è al primo impegno ufficiale esterno dopo le due partite di Coppa Italia e il debutto in campionato contro il Trapani terminato a reti inviolate. Sono indisponibili Piredda e Dianda per  la Ternana, Milicevic, Brugman e Memushaj per il Pescara. Ancora impegnati con le rispettive nazionali Bjarnason, Boldor e Cosic nel Pescara.

TRAPANI-VICENZA: Stadio Polisportivo Provinciale. Debutto stagionale per il Vicenza, il Trapani invece viene dallo zero a zero esterno col Pescara. Unico indisponibile Martinelli fra i padroni di casa.

VIRTUS LANCIANO-MODENA: Stadio Biondi. Pari con tante reti per la Virtus Lanciano che nella prima giornata ha impattato 3-3 contro il Catania. Pareggio anche per i canarini, 1-1 casalingo contro il Cittadella. Sono squalificati Amenta e Grossi  della Virtus Lanciano e indisponibile Signori fra gli emiliani.

PRO VERCELLI-CATANIA. La Pro Vercelli è tornata in Serie B con un ko al Partenio di Avellino mentre il Catania ha chiuso con un rocambolesco 3-3 interno contro la Virtus Lanciano. È indisponibile Terraciano per Catania, mentre sono squalificati Ardizzone fra i padroni di casa e Calaiò negli ospiti. Scontro inedito tra le due formazioni.

CLICCA QUI PER LA CRONACA DI LATINA-CROTONE

CLICCA QUI PER LA CRONACA BRESCIA-LIVORNO

Booking.com