Calcio Italiano Serie B Serie B 24^ giornata: Poker Bari, rilancio Catania, il Carpi allunga

Serie B 24^ giornata: Poker Bari, rilancio Catania, il Carpi allunga

578

Serie B 24^ GiornataSerie B 24^ giornata: Poker Bari, rilancio Catania, il Carpi allunga. Emozioni, goal e sorprese in questa 24^ giornata di Serie B. Nell’anticipo di ieri il Bari cala il poker contro il Frosinone, il Catania si rilancia alla grande con la cura Marcolin, la capolista Carpi abbatteil Crotone, lunedì Spezia-Avellino.

Serie B 24^ giornata: Poker Bari, rilancio Catania, il Carpi allunga. Il Bari di Davide Nicola torna alla vittoria. Poker al Frosinone di Roberto Stellone che sembra in caduta libera dopo un girone d’andata altisonante. Apre De Luca dopo appena due minuti’, approfittando di una dormita clamorosa della difesa canarina appoggiando di testa alle spalle di Pigliacelli. Ciociari tonici che non sembrano accusare il colpo. Prima Ciofani poi Dionisi sfiorano il pari, ma a pochi istanti dalla fine della prima frazione di gioco  i pugliesi trovano il raddoppio con l’autogol di Zanon su tiro di Ebagua. Nella ripresa  subito tris firmato Ebagua su rigore, fallo ingenuo di Gori. Mister Stellone prova la rimonta disperata con quattro punte, ma il Bari fa 4-0 ancora sigillo di Ebagua che in contropiede supera Pigliacelli. Al 90′ cartellino rosso diretto per Federico Dionisi ed  il Frosinone chiude in dieci. Dopo cinque minuti di recupero termina la gara del San Nicola. Il Bari torna a vincere battendo il Frosinone 4-0.

I rossazzurri di Marcolin battono anche il Perugia per 2-0 e mettono un’altra pietra importante verso la rincorsa ai play-off. Al Massimino decidono le reti della coppia Maniero-Calaiò, entrambi in testa nella classifica dei marcatori con 14 reti. Rispetto al girone d’andata e alla gara del Curi contro gli umbri, la squadra etnea mette in campo più voglia,  e soprattutto una maggior organizzazione di gioco. Gillet si conferma una sicurezza dai pali con due interventi decisivi, Belmonte e Mazzotta garantiscono spinta e copertura, mentre Schiavi e Ceccarelli dimostrano già buon affiatamento al centro e la difesa solida che in casa, nel nuovo anno, non ha subito nemmeno una rete. Sciaudone dà qualità alla manovra offensiva con Rosina, finalmente nel suo ruolo originario di trequartista, mentre Calaiò e Maniero si confermano bomber di razza.

Risultati Serie B 24^ giornata

Bologna-Pescara: 0-0.

Brescia-Virtus Entella:  3-0.  16′ Benali – 63′ – 77′ Corvia.

Carpi-Crotone:  2-1.  4′ rigore Torregrossa (CR) – 49′ Di Gaudio (CA) – 78′ Mbakogu rigore (CA).

Catania-Perugia:  2-0.  22′ Maniero – 51′ Calaiò.

Cittadella-Trapani:  1-0.  42′ rigore Coralli.

Lanciano-Varese:  1-2.  23′ Lupoli (V) – 74′ Capezzi (V) – 93′ Mammarella (L).

Latina-Livorno:  3-2.  13′ Cutolo (Li) – 26′ autorete Emerson (La) – 56′ Viviani (La) – 78′ Vantaggiato (LI) – 82′ Olivera (La).

Pro Vercelli-Modena:  1-1.  17′ Marchi (P) – 42′ Granoche (M).

Ternana-Vicenza:  0-2.  20′ – 76′ Cocco.

Bari-Frosinone 4-0. (Giocata ieri 30 gennaio 2015)

Spezia-Avellino, 2 febbraio 2015, ore 20:30.

Classifica: Carpi 49 punti – Bologna 41 – Livorno 37 – Spezia* 35 – Frosinone 35 – Vicenza 34 – Lanciano 34 – Avellino* 33 – Pescara 32 – Pro Vercelli – Ternana 31 – Perugia 30 – Bari 30 – Trapani 30 – Modena 30 – Brescia 29 – Catania 27-  Cittadella 26 – Varese 26 – Entella 25 – Latina 24 – Varese 23.

*una partita in meno

Booking.com