Calcio Italiano Serie B Serie B, i tifosi del Benevento boicottano gli abbonamenti: “Via il presidente...

Serie B, i tifosi del Benevento boicottano gli abbonamenti: “Via il presidente Pallotta”

505

Curva Sud Benevento CalcioSerie B, i tifosi del Benevento boicottano gli abbonamenti: “Via il presidente Pallotta”. I tifosi sul piede di guerra con la società e sono scesi in campo con un comunicato ufficiale.

Serie B, i tifosi del Benevento boicottano gli abbonamenti: “Via il presidente Pallotta”. Siamo appena alla metà di giugno ed entro fine mese va consegnata alla Lega Serie B la domanda di ammissione al campionato 2016-2017 e la Curva Sud del Benevento Calcio scende in campo con un comunicato ufficiale, dopo le ultime vicissitudini societarie ed in primis  la rescissione contrattuale richiesta dal tecnico Gaetano Auteri. Questo il duro comunicato pubblicato integralmente da Tuttobenevento.it: “Vogliamo prendere una posizione decisa nei confronti di chi pensa di lucrare sulla nostra fede, non lo consentiremo MAI A NESSUNO!!!

Siamo un popolo con grande dignità e non ci facciamo influenzare da sotterfugi e false notizie, possiamo tranquillamente fare campionati minori e mandare via gente che non merita la nostra fiducia. Il nostro stato si basa su questioni accadute, impresse nelle nostre menti e sotto gli occhi di tutti. Un punto di penalizzazione nella scorsa stagione dovuto a mancanza di fondi e altri se ne aggiungeranno alla prossima per stipendi pagati in ritardo, licenziamenti di dipendenti scomodi, trasferte sostenute da sponsor, addirittura la mancanza di bottigliette d’acqua agli allenamenti, giocatori acquistati e girati in prestito, chi sa per quale scopo e per finire ad una situazione societaria con un grosso fardello di debiti, eppure ci risulta che ci sono sempre state congrue somme di denaro da parte dei maggiori sponsor, per pianificare ogni fabbisogno.
Ovviamente il sig. Pallotta che ha rilevato a costo zero questa società non ha mai partecipato di tasca propria e oggi ci ritroviamo a leggere l’amarezza del Mister che denuncia la completa assenza di valori e correttezza, cose tra l’altro a noi già note, il quadro del personaggio Pallotta non lascia adito a dubbi di alcun genere, persona che ha a cuore solo il proprio arricchimento a danno di questa piazza e di chi la sostiene.
Si avvicina la scadenza per l’iscrizione al campionato ed ovviamente non avendo ancora ricevuto i contributi previsti dalla lega e di quelli dei diritti TV, si fanno circolare voci su acquisti altisonanti per indurre i tifosi all’abbonamento cavalcando anche l’entusiasmo del primo campionato di B.

Ma non siamo affatto “illusi” sappiamo che con questa persona andremo incontro ad un campionato disastroso e a un fallimento certo e siamo fortemente convinti che Pallotta deve andar via immediatamente da Benevento lasciando alla stessa condizione di come ha rilevato ad un nuovo Presidente che sia innanzitutto leale e onesto.
Pertanto chiediamo di boicottare la campagna abbonamenti fino a chiarezza raggiunta”.

Booking.com