venerdì 24 novembre 2017
News Serie A, Ufficiale: Il Benevento esonera Baroni, ecco De Zerbi già contestato...

Serie A, Ufficiale: Il Benevento esonera Baroni, ecco De Zerbi già contestato dai tifosi

172

roberto-de-zerbiSerie A, Ufficiale: Il Benevento esonera Baroni, ecco De Zerbi già contestato dai tifosi. Marco Baroni non è più l’allenatore del Benevento, al suo posto arriva Roberto De Zerbi. I tifosi già lo contestano.

Serie A, Ufficiale: Il Benevento esonera Baroni, ecco De Zerbi già contestato dai tifosi. L’allenatore della storica promozione in Serie A è giunto al capolinea. Una decisione molto sofferta, è maturata dopo le nove sconfitte consecutive di questo tormentato avvio di stagione. Con Marco Baroni è stato esonerato anche il direttore sportivo Salvatore Di Somma, per la sua sostituzione non trapela al momento alcun nome, anche se questa estate Pierpaolo Marino è stato affiancato al club giallorossa. Questo il comunicato del club sannita: “Il Benevento Calcio comunica di aver sollevato dai rispettivi incarichi di direttore sportivo e di allenatore della Prima Squadra i signori Salvatore Di Somma e Marco Baroni. Il sodalizio giallorosso rende noto, inoltre, che la guida tecnica della Prima Squadra è stata affidata al signor Roberto De Zerbi e al suo staff”. 

Roberto De Zerbi, bresciano l’ex tecnico di Foggia e Palermo ha firmato un contratto fino al 30 giugno con il Benevento e proverà a compiere l’impresa di salvare la squadra sannita.

Roberto De Zerbi, bresciano 38enne, appende le scarpette al chiodo al termine della stagione 2012-2013 e nell’estate 2014 fa il suo esordio fra i professionisti con il Foggia chiudendo la stagione al 7° posto nel girone C di Lega Pro e  nella stagione successiva conquista la Coppa Italia di categoria e solo nella finale dei play-off contro il Pisa vede sfumare il sogno della promozione in Serie B. Dopo la parentesi con i rossoneri pugliesi viene ingaggiato da Maurizio Zamparini per salvare il Palermo in Serie A dopo le dimissioni di Ballardini. Ma la sua avventura sulla panchina rosanero dura per 13 gare, con una vittoria, tre pareggi e 9 sconfitte e dopo 7 sconfitte consecutive in casa con record negativo nella storia del club in Serie A, l’esonero da parte del club siciliano. Oggi riparte dal Benevento con 0 punti nelle prime 9 giornate.

Queste le prime parole di Roberto De Zerb i a Otto Channel:  “Non ho una ricetta salvezza. Penso che sia una missione difficile, quasi impossibile, ma molto stimolante: mi gioco la sfida più importante della mia carriera”. Sullo schieramento tattico, De Zerbi ha evidenziato: “Oltre al mio classico 4-3-3 potrei provare anche altre soluzioni, ho in testa due moduli per questa squadra. Ma per questo attendo sia di conoscere i calciatori, sia che tutti rientrino dagli infortuni: questa squadra al completo e con una certa tranquillità non vale l’ultimo posto. Il presidente Vigorito mi ha chiesto di ridare il sorriso ai tifosi”.

de-zerbi-zingaroL’impatto con la tifoseria giallorossa non è stato dei migliori ed all’esterno del “Ciro Vigorito” è apparso uno striscione offensivo nei suoi confronti. “De Zerbi zingaro”, questa la reazione dei tifosi del Benevento che non gli ha perdonato  alcune dichiarazioni quando il tecnico bresciano erea alla guida del Foggia.

Booking.com