Calcio Italiano Sette i giocatori squalificati dal Giudice Sportivo: Tre giornate a Muntari per...

Sette i giocatori squalificati dal Giudice Sportivo: Tre giornate a Muntari per il pugno a Kuzmanovic

300

Il giudice sportivo della Lega di Serie A, Gianpaolo Tosel, dopo il derby Inter-Milan , ha inflitto tre giornate di squalifica a Muntari (Milan) “per avere, al 48° del secondo tempo, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario (Kuzmanovic, ndr) con un pugno al volto”.

Per i calciatori, una giornata di stop: 

Garics e Diamanti (Bologna).

Nene’ (Cagliari).

Campagnaro (Inter).

Emerson (Livorno). 

Gobbi (Parma).

Ammonizione con ammenda di 2.000 euro per Schiattarella (Livorno), di 1.500 euro per Luci (Livorno) e Balotelli (Milan). 

Per quanto riguarda le societa':  

Ammende a Roma (15.000 euro) – Inter (6.000) – Livorno (5.000) – Cagliari (4.000). 
Tra i tecnici ammenda di 5.000 euro per l‘allenatore del Milan, Massimiliano Allegri “per avere, al termine della gara, nel corridoio che porta agli spogliatoi, contestato l’operato degli ufficiali di gara rivolgendo espressioni irrispettose”, mentre tra i dirigenti multa di 1.500 euro per l’ad del Parma, Pietro Leonardi “per avere, al termine del primo tempo, negli spogliatoi, contestato l’operato arbitrale rivolgendo al direttore di gara un’espressione irrispettosa”.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA SERIE A TIM

Booking.com