Mondiali Brasile 2014 Sirigu para tutto, pari tra Italia e Irlanda: Addio Mondiale per Montolivo

Sirigu para tutto, pari tra Italia e Irlanda: Addio Mondiale per Montolivo

Sirigu para tutto, pari tra Italia e Ielandia: Addio Mondiale per MontolivoSirigu para tutto, pari tra Italia e Irlanda: Addio Mondiale per Montolivo. La prima partita amichevole degli azzurri di Cesare Prandelli, in vista dei Mondiali in Brasile, finisce in parità, con Sirigu che salva il risultato in varie occasioni. Grave infortunio per Montolivo che finisce il Mondiale prima ancora di cominciare.

Sirigu para tutto, pari tra Italia e Irlanda. Questa di stasera, al  Craven Cottage di Londra, è la sesta partita senza vittoria della Nazionale azzurra che impatta 0-0 contro l’Irlanda. Imballati e pesanti i giocatori per i carichi di lavoro nel ritiro di Coverciano, ma nonostante tutto hanno sfoderato una prestazione poco al di sopra della sufficienza, con evidente difficoltà di condizione nella tenuta e nei contrasti con gli avversari. Sirigu para tutto, pari tra Italia e Irlanda. Si salva solo Salvatore Sirigu, che ha sostituito Gigi Buffon in porta, risultando decisivo in più di interventi. Per Prandelli e per tutti i tifosi, però, una brutta notizia arriva dall’infermeria: il Mondiale di Riccardo Montolivo finisce prima di cominciare. Al 9′ del primo tempo in un contrasto duro con l’avversario finisce a terra e non si alza: “è rotto”, questo è il labiale del centrocampista del Milan che ha abbandonato il campo e sostituito da Alberto Aquilani. Probabile frattura della tibia. Problemi anche per Aquilani in ospedale per accertamenti per una botta in testa.

Insufficienze per gli azzurri di Paletta e Thiago Motta. Bravo e concreto Darmian, bene anche Marco Verratti, sul vertice basso del rombo proposto da Cesare Prandelli. Il bomber Ciro Immobile si è visto poco, Pepito Rossi fuori dalle azioni di gioco ed è migliorato con l’innesto di Antonio Cassano. Il migliore in campo, come abbiamo già anticipato,  è stao il portiere del Psg Salvatore Sirigu che salva il risultato  in almeno tre occasioni favoreli degli irlandesi.

Queste le parole del CT Cesare Prandelli al termine della gara ai microfoni di Rai Sport: “È stata una partita segnata da questo brutto infortunio, il contraccolpo è stato forte. Speriamo non sia niente di grave, ma temo sia qualcosa di serio. Meglio con l’innesto di Cassano? Abbiamo fatto bene anche all’inizio, ma è chiaro che Antonio torva bene la profondità. Stasera però è difficile parlare del campo, a fine primo tempo nello spogliatoio c’era un clima molto triste. Rossi? Valutiamo il recupero, domani decideremo. Verratti e Darmian? Sono contento per Matteo, ha debuttato molto bene. Buone risposte anche da Verratti. In questo momento siamo tutti frastornati, non è così semplice assorbire questo colpo”.

Booking.com