Calcio Italiano Serie A Spalletti e la carica del derby: «Guardiamo oltre il Raccordo»

Spalletti e la carica del derby: «Guardiamo oltre il Raccordo»

Spalletti allenatore RomaLuciano Spalletti è soddisfatto per il Derby vinto ma vuole che ora la sua squadra, a cui riconosce di aver ottenuto un gran risultato, guardi avanti, oltre la meritata gioia per la vittoria nella stracittadina.

“Il derby ti dà una carica emotiva importante, abbiamo vinto una grande partita stasera, ma noi abbiamo altre mire, dobbiamo infatti già dedicarci alla prossima gara con il Milan” ha detto il tecnico a fine gara. “Noi dobbiamo guardare più in là del Grande Raccordo Anulare. Chi vuole rimanere dentro il recinto, ci rimanga. Noi vogliamo andare a vedere cosa c’è oltre”.

La Roma voleva vincere e ha vinto questo derby:
“Stasera i ragazzi hanno messo dentro il match altri ingredienti importanti rispetto al solito che a noi fanno comodo. Ora dobbiamo vedere se diamo seguito a questo, ma questo è un inizio di completamento di qualità che dobbiamo avere e che sono bene accette oggi. E’ vero che la partita non è stata bellissima e che entrambe le squadre avrebbero potuto fare di più, ma nella ripresa abbiamo giocato bene secondo il disegno di gara che ci eravamo prefissati”.

La vittoria è arrivata, ma all’inizio la Roma era partita un po’ timida, concorda?
“Sì, ad inizio gara non ci siamo incastrati benissimo all’inizio, perché Biglia ha fatto giocare poco Perotti negli spazi, per cui avevo detto a Radja di compensare questa situazione. Quando poi Radja ha trovato la posizione, abbiamo fatto meglio ed è stato più facile per noi”.

Avete utilizzato un modulo diverso dal solito per assenza di Salah difendendo a 5?
“In fase di possesso palla siamo andati a cinque, ma in fase di non possesso palla abbiamo invece sempre difeso a 4. Ci si metteva d’accordo su chi andava a chiudere sul terzino, a sinistra per esempio ci andava Peres e Rüdiger andava a giocare su Keita e diventava il quarto di destra. Peres è stato molto offensivo come posizione, ma devo dire che Emerson ha fatto una partita straordinaria”.

www.asroma.com

Booking.com